Home | Music Event | Fausto Mesolella presenta al Concerto del Primo Maggio ‘Benedetta la Sicilia’

Fausto Mesolella presenta al Concerto del Primo Maggio ‘Benedetta la Sicilia’

Sul palco del Concerto del Primo Maggio, Fausto Mesolella presenterà il nuovo singolo, “Benedetta la Sicilia”, in un progetto concept dal titolo “Migrazioni”. L’artista riserva un omaggio alla Sicilia e al suo popolo, che ospita con vero spirito di solidarietà i migranti d’oltre costa. Il singolo è prodotto dall’etichetta Suoni dall’Italia, di Mariella Nava.

Come racconta l’autore “L’idea nasce dal fatto che non ho mai visto o sentito un siciliano che si è lamentato della presenza dei migranti. Il popolo siciliano è il più grande che ci sta: accoglie tutti nella sua terra”.

Mesolella sarà accompagnato dalla speciale presenza di Raiz in “Lacreme napulitane/Immigrant punk” e di Paolo Rossi in “Ghemmà”. La performance si chiuderà con un sentito ricordo dedicato a Gianmaria Testa.

Il chitarrista napoletano sta lavorando ad un nuovo disco solista, reduce dal grande successo di “Canto Stefano”, il primo album in veste di cantante, che vede musicate le poesie di Stefano Benni.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Fausto Mesolella
Fausto Mesolella
Fausto Mesolella
Fausto Mesolella

Guarda anche...

Fausto Mesolella

Intitolato a Fausto Mesolella il Premio della critica del Premio Bianca d’Aponte

Da quest’anno sarà intitolato a Fausto Mesolella, scomparso nella primavera scorsa, il premio della critica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi