Home | Eventi | Red Bull Music Academy presenta: Vesuvio Soundsystem

Red Bull Music Academy presenta: Vesuvio Soundsystem

Red Bull Music Academy presenta, venerdì 20 maggio all’’Arenile di Napoli, Vesuvio Soundsystem: una serata unica che coinvolge alcuni degli artisti più rappresentativi della scena napoletana contemporanea insieme ad ospiti internazionali come Akhenaton, figlio di immigrati napoletani e uno tra i più interessanti esponenti della scena rap francese.

Sul palco una resident band di cinque elementi capitanata dal famoso producer D-Ross (già collaboratore di Fabri Fibra, Marracash e vincitore del David di Donatello nel 2014 per la colonna sonora del film “Song ‘e Napule”) accompagnerà alcuni tra i più importanti rapper napoletani come Lucariello, ‘Nto, Luchè, Fuossera, Enzo Dong e il Dj TY1. Con loro Franco Ricciardi, Ivan Granatino e il cantante Pino Mauro, grande interprete e maestro indiscusso della canzone classica napoletana. Sul palco anche i Mokadelic, la band post-rock diventata famosa per le colonne sonore di film di successo come “Acab” e “Come Dio comanda” e che ha firmato la colonna sonora originale della prima e seconda stagione della serie Gomorra. A presentare la serata il rapper Clementino.

Un evento musicale unico che coinvolge artisti anche molto diversi ma accomunati dai temi trattati nelle loro opere come la corruzione, il disagio sociale e la delinquenza. Un concerto che celebra la musica come strumento di rivalsa e di emancipazione, una forma espressiva che permette di dare voce in modo creativo al disprezzo e alla rabbia, un motore per un cambiamento positivo.

Il giorno precedente, giovedì 19 maggio, presso lo spazio multidisciplinare dedicato alle arti e alle nuove idee Studio Riot, via San Biagio dei Librai 39, Robert “3D” Del Naja dei Massive Attack sarà protagonista di una speciale lecture diretta dalla giornalista musicale Lauren Martin sulla creazione della colonna sonora del film Gomorra.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

antonio-polese

Antonio Polese: è morto il boss delle cerimonie

È morto, all’età di 80 anni, Antonio Polese, titolare dell’hotel-ristorante ”La Sonrisa” di Sant’Antonio Abate …

corallo

Napoli: lavorazione artigianale corallo mira a patrimonio Unesco

La lavorazione artigianale del corallo e del cammeo di Torre del Greco (Napoli) candidata a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi