Home | In Cultura | Concorso per la poesia edita del Premi Antonio Fogazzaro
poesia

Concorso per la poesia edita del Premi Antonio Fogazzaro

C’è tempo fino al 3 maggio per partecipare al concorso dedicato alla poesia edita in lingua italiana e in dialetto della nona edizione del prestigioso Premio Antonio Fogazzaro.

Tra i più attesi appuntamenti letterari, il Premio intende diffondere la figura e l’opera di Antonio Fogazzaro, uno degli scrittori più significativi della cultura letteraria fra Otto e Novecento e la conoscenza del territorio della Valsolda, terra natale della madre dello scrittore.

Nato a Vicenza nel 1842, Fogazzaro fu sempre legato a Oria, in Valsolda, un piccolo borgo comasco affacciato sulle sponde del lago di Lugano tanto amato dallo scrittore, al quale dedicò alcuni componimenti e dove ambientò il capolavoro “Piccolo mondo antico”.

Il concorso è aperto alla poesia edita in lingua italiana e in dialetto (purché corredata dalla traduzione dei versi) pubblicata tra il 1°gennaio 2015 e il 30 aprile 2016 e riservato a italiani e stranieri di lingua italiana che, alla data della pubblicazione del libro, siano maggiorenni e non abbiano compiuto i cinquant’anni.

Le raccolte poetiche verranno valutate da una prestigiosa giuria composta da Maurizio Cucchi, Laura Garavaglia, Roberto Mussapi, Tiziana Piras, Mario Santagostini (Presidente) e Matteo Vercesi. La migliore raccolta vincerà un premio in denaro di 1.000 euro. Inoltre, una selezione delle poesie premiate e di quelle segnalate dalla giuria sarà pubblicata nell’antologia “Premio Antonio Fogazzaro 2016 – IX edizione”.

Per il concorso di poesia edita i volumi devono essere spediti entro il 3 maggio 2016.
Il bando del concorso e tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione sono consultabili sul sito internet.
La partecipazione al Premio Fogazzaro è gratuita.

Iscriviti alla Newsletter (16376)

Guarda anche...

Premio Antonio Fogazzaro

Gli incontri culturali del Premio Antonio Fogazzaro

Come ormai tradizione da undici anni, il mese di giugno vede aprire gli eventi del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi