Home | In Attualità | Aldo Moro: il 9 maggio 1978 fu ritrovato a Roma il suo corpo
aldo-moro

Aldo Moro: il 9 maggio 1978 fu ritrovato a Roma il suo corpo

16 marzo 1978: giorno della presentazione del nuovo governo, il quarto guidato da Giulio Andreotti, la Fiat 130 che trasportava Moro, dalla sua abitazione nel quartiere Trionfale zona Monte Mario di Roma alla Camera dei deputati, fu intercettata da un commando delle Brigate Rosse all’incrocio tra via Mario Fani e via Stresa. Gli uomini delle BR uccisero, in pochi secondi, i cinque uomini della scorta (Domenico Ricci, Oreste Leonardi, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera, Francesco Zizzi) e sequestrarono il presidente della Democrazia Cristiana.

9 maggio del 1978: dopo 55 giorni di detenzione, al termine di un «processo del popolo», Aldo Moro fu assassinato per mano di Mario Moretti, con la complicità di Germano Maccari. Il cadavere fu ritrovato il giorno stesso in una Renault 4 rossa in via Caetani, in pieno centro di Roma.

Iscriviti alla Newsletter (16543)

Guarda anche...

yes

Gli YES live in Italia a luglio con tre imperdibili concerti

Le icone del rock mondiale e storici membri degli Yes, JON ANDERSON, TREVOR RABIN e …

Boomerang

Boomerang al Teatro Sala Umberto di Roma, fino al 28 maggio

Un casale in campagna. Una famiglia riunita in attesa di celebrare il funerale del padre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi