Home | In News | Rio 2016: bloccati parzialmente i lavori al villaggio olimpico
Olimpiadi-Rio-2016

Rio 2016: bloccati parzialmente i lavori al villaggio olimpico

Gli ispettori del ministero del Lavoro brasiliano hanno bloccato parzialmente alcune opere in corso al villaggio olimpico di Rio de Janeiro, a meno di tre mesi dalla cerimonia inaugurale dei Giochi, perchè sono state riscontrate violazioni delle norme di sicurezza sul lavoro.

”Abbiamo riscontrato una serie di irregolarita’, come la mancanza di attrezzature e protezioni individuali, lavoratori esposti a condizioni di estremo pericolo e senza contratto”, ha dichiarato il sovrintendente del ministero, Robson Leite. In totale, sono quattro i cantieri bloccati, tra cui quello per la costruzione di una torre tv nel Parco olimpico e uno scavo nel villaggio che ospitera’ gli atleti. Durante i lavori per la realizzazione delle opere per le Olimpiadi di Rio sono gia’ morti 11 operai. ”Un numero impressionante”, conclude Leite.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

alex-zanardi

Alex Zanardi: oro nella cronometro H5 di ciclismo

Alle Paralimpiadi di Rio 2016 arriva il terzo oro con Alex Zanardi. Il 49enne bolognese …

Sudha-Singh-

Rio 2016: l’atleta Sudha Singh in quarantena per zika

In India l’atleta Sudha Singh, di ritorno dalla partecipazione alle Olimpiadi di Rio, si trova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi