Home | Televisione | Isola dei Famosi 2016: vince Giacobbe Fragomeni
isola-dei-famosi-2016

Isola dei Famosi 2016: vince Giacobbe Fragomeni

E’ Giacobbe Fragomeni il vincitore dell’ undicesima edizione dell’Isola dei Famosi. Il pugile, partito dalla Isla Desnuda per approdare poi alla spiaggia principale, ha battuto al televoto (con il 65% dei voti) il super favorito della vigilia, Jonas Berami.

Aveva commosso il pubblico il racconto della sua infanzia difficile, il padre dipendente dal gioco e la sorella morta per overdose. “Ero sempre con il pensiero che mio padre arrivasse a casa ubriaco. Magari andava a giocare, perdeva, stava via tutta la notte, magari faceva qualche notte in carcere, tornava, mia madre non stava zitta e gli rompeva le scatole giustamente, botte, cose che si spaccavano. Io magari ero a scuola, passavano le ambulanze, le sirene e io ero sempre in ansia, avevo una paura fottuta di mio padre che picchiava sempre mia madre e le mie sorelle”. Una storia che lo aveva portato alla depressione, ma che è riuscito a superare grazie alla boxe.

Terzo gradino del podio per Mercedesz Henger, davanti a Paola Caruso e Gracia de Torres.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

Jonas Berami

Al 24 Twentyfour arriva Jonas Berami

Arriva il primo grande evento della nuova stagione del 24 Twentyfour. Domani, sabato 11 ottobre, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi