Home | Artisti | Francesco De Gregori domenica 15 maggio al Salone del Libro di Torino

Francesco De Gregori domenica 15 maggio al Salone del Libro di Torino

Domenica 15 maggio FRANCESCO DE GREGORI presenterà il suo ultimo libro “PASSO D’UOMO” (Laterza), scritto con Antonio Gnoli, al Salone Internazionale del Libro di Torino (Sala Gialla – ore 12.00 – evento a ingresso libero fino ad esaurimento posti per tutti coloro che saranno in possesso del titolo di accesso al Salone.). Interverranno Francesco De Gregori, Antonio Gnoli e Marino Sinibaldi.

In “PASSO D’UOMO”, Francesco De Gregori si racconta per la prima volta attraverso una serie di conversazioni condotte da Antonio Gnoli. La sua vita e il suo mondo emergono in una successione di pensieri, ricordi ed emozioni. L’intima intelligenza delle sue canzoni fa da sfondo alle nostre esistenze intrecciate con la storia italiana.
Chiunque si sia posto domande su che cos’è l’arte e la bellezza, il tempo che passa e ci trasforma, Dio e le religioni, l’oggi che comprendiamo sempre meno, troverà in questi dialoghi risposte di sorprendente sincerità e acutezza. Scoprirà inoltre le numerose esperienze che De Gregori ha vissuto con coerenza e desiderio: i libri letti e amati; l’America con i suoi miti e la politica con i suoi equivoci e il senso di cosa abbia voluto dire per lui essere di sinistra senza lasciarsene condizionare. Il mondo poetico di De Gregori ne esce in sintonia con il battito del suo cuore e della sua mente. Tra la musica che ha scritto e quella che ha amato.

In un finale sorprendente Francesco De Gregori riflette, ragiona e affronta con umiltà lo spirito del nostro tempo, così segnato dalle passioni tristi. Non ci sono ricette, né messaggi edificanti. Solo la sommessa convinzione che la vita migliore è quella che si interpreta con passo d’uomo.

Parte l’1 giugno da Correggio (Reggio Emilia – Corso Mazzini – data a ingresso gratuito) il nuovo tour estivo di Francesco De Gregori. Dopo aver girato l’Italia in primavera registrando sold out ovunque tra club e teatri, De Gregori ripropone ora negli spazi estivi i suoi più grandi successi e alcuni brani estratti dall’ultimo disco “DE GREGORI CANTA BOB DYLAN – AMORE E FURTO” (Caravan/Sony Music).

Queste le prime date estive dell’“AMORE E FURTO tour 2016” (prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group): l’1 giugno in Corso Mazzini a CORREGGIO (Reggio Emilia), il 3 giugno al Teatro Romano di VERONA, il 4 giugno in Piazza Aranci a MASSA, il 2 luglio alla Cavea di ROMA, il 5 luglio al Tiro a Volo di CIVITANOVA MARCHE (Macerata), il 29 luglio al Castle on Air di BELLINZONA (Svizzera – Canton Ticino), il 30 luglio a Le Gru Village di GRUGLIASCO (Torino), il 3 agosto al Palazzo delle Feste di BARDONECCHIA (Torino), il 4 agosto ai Giardini di Castel Trauttmansdorff di MERANO (Bolzano), il 6 agosto in Piazza Grande a GUBBIO (Perugia) e il 27 agosto al Teatro Antico di TAORMINA (Messina). I biglietti sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali (per info: www.fepgroup.it).
RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dell’“AMORE E FURTO tour 2016” di Francesco De Gregori.

Sul palco Francesco De Gregori è accompagnato dalla sua band formata da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax).

“DE GREGORI CANTA BOB DYLAN – AMORE E FURTO” è un album in cui Francesco De Gregori traduce e interpreta, con amore e rispetto, 11 canzoni di Bob Dylan: “Un angioletto come te” (“Sweetheart like you”), “Servire qualcuno” (“Gotta serve somebody”), “Non dirle che non è così” (“If you see her, say hello”), “Via della Povertà” (“Desolation row”), “Come il giorno” (“I shall be released”), “Mondo politico” (“Political world”), “Non è buio ancora” (“Not dark yet”), “Acido seminterrato” (“Subterranean homesick blues”), “Una serie di sogni” (“Series of dreams”), “Tweedle Dum & Tweedle Dee” (“Tweedle Dee & Tweedle Dum”), “Dignità” (“Dignity”).

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

nefertari

Egitto: identificata la mummia di Nefertari

Identificata la mummia di Nefertari. Un gruppo di archeologi internazionali coordinati dall’Universita’ britannica di York, …

fioretto

Grand Prix FIE di fioretto: Arianna Errigo e Alice Volpi terze a Torino

Due azzurre sono salite sul terzo gradino del podio nel Grand Prix di fioretto disputato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi