Home | Tour 2016 | Vasco Rossi: 4 giorni di rock allo Stadio Olimpico di Roma

Vasco Rossi: 4 giorni di rock allo Stadio Olimpico di Roma

Non uno, non due… non tre… bensì 4 concerti consecutivi allo stadio Olimpico di Roma!
Vasco va oltre la sfida e non vede l’ora che la festa cominci all’Olimpico, per quattro sere lo stadio intero “riservato” esclusivamente al suo pubblico. Il popolo del KOM, “tutta gente a posto…”, tutti pronti per la carica dei 201… mila.
A un mese dalla partenza sale la febbre e si sente già odore di evento, per la Quattrogiorni rock di Vasco all’Olimpico sono stati venduti finora oltre 180.000 biglietti.

Vasco si è già messo al lavoro – in “località segreta” – sulla scaletta che conterrà delle belle sorprese.
Lo show è nuovo, ma gira ancora intorno a “Sono Innocente”, l’album che più di ogni altro è ricco di brani.

La “DATA 0“ del Live Kom ‘016, dedicata più che altro ai fan, si farà il 18 Giugno allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro (Udine) e tra qualche giorno iniziano le prove con la Superband dell’anno scorso. Accanto ai consolidati :

Stef Burns chitarra, Claudio Golinelli – il Gallo – basso, Andrea Innesto sax e cori, Alberto Rocchetti pianoforte e tastiere, Frank Nemola tromba e Clara Moroni ai cori, le due ex new entry, Vince Pàstano, alla chitarra e Will Hunt alla batteria.

Vasco moltiplica per 4 lo stadio Olimpico di Roma: nessun artista al mondo ci ha provato prima, “neppure Vasco Rossi”.
Che rimane solo in cima alla montagna anche con i 3 eccezionali concerti romani dell’estate 2014 entrati nella classifica internazionale per numero di presenze.
Con gli imminenti 4 Live Kom ‘016 Roma saliranno a 20 le volte in cui Vasco si è “impossessato” dell’Olimpico respirandone il calore del pubblico.

Per curiosità e… per la storia:
– 200 STADI … e forse anche qualcuno in più…
– 62 volte tra Milano, Roma e Torino che battono ogni record e guidano la classifica per maggior numero di live del Blasco… Vasco… Il Kom:
1. Milano con 23 volte, al 2015
2. Roma che quest’anno recupera e sale a 20 volte, al 2016
3. Torino con 19 volte, al 2015

Si difende bene anche il resto degli stadi italiani, a partire da Bologna (11 volte), Napoli, Bari, Udine, Firenze, Verona, Messina, Salerno, Trieste, Modena, Cagliari, Genova, Bergamo, Bolzano, Pescara, Catanzaro, Ancona, Perugia, ecc.

I numeri in fondo sono migliaia di storie. Vite che sono cresciute, e crescono, con le sue canzoni. I numeri rappresentano il tempo che “lui” ha passato sul palco… il tempo che “loro” hanno goduto. Cambiare il mondo non è possibile, ma tutto questo negli anni può cambiare il mondo di una persona. Ecco quello che intende dire Vasco quando confessa: “il mio principale obiettivo nella vita è stata la musica, per la quale ho sacrificato molto, anzi tutto…Volevo arrivare al cuore della gente”. Nonostante tutto e tutti.

L’aggettivo che ancora gli sta meglio addosso è … sempre “spericolato”.
Gli piace la sfida, più che altro con se stesso. Per questo motivo alza sempre l’asticella e si butta a capofitto in nuove avventure, quest’anno è la Quattrogiornirock allo stadio Olimpico, una bella scommessa… l’anno prossimo, estate 2017, festeggerà i suoi primi 40 anni… e non li dimostra, con un mega evento al Modena …Modena Park (…da Colpa d’Alfredo…per chi non lo avesse capito…), il Parco Ferrari di Modena.
Al solo annuncio … si è scatenato il finimondo a Modena e dintorni…
Dai tempi di Colpa d’Alfredo ne è passata di gente sotto ai palchi… “Essere riuscito a dare credibilità al rock in italiano”, è per Vasco motivo di orgoglio e soddisfazione.

Iscriviti alla Newsletter (16440)

Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi
Vasco Rossi

Guarda anche...

Vasco Rossi

Vasco Rossi. Rubati cinque brani inediti: lo staff diffida dalla diffusione

“Diffidiamo dal diffondere pezzi inediti e abbiamo chiesto aiuto anche ai fan per questo”. Così …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi