Home | Moda | Gli italiani sono pazzi per i jeans
jeans

Gli italiani sono pazzi per i jeans

Gli italiani sono pazzi per i jeans, li indossano sia per uscire e sia per andare al lavoro e in ogni armadio non mancano mai minimo sei paia. A rivelare la passione per i pantaloni in denim, che il 20 maggio festeggiano la nascita del brevetto dei blue jeans Levi’s Strauss (nati nel 1873), è una ricerca Global Lifestyle Monitor (osservatorio che su base biennale rivela i gusti dei consumatori) per conto di Cotton Usa, brand che rappresenta il cotone americano. Dal sondaggio, condotto su un campione di 1.002 persone tra i 15 e i 54 anni intervistate online tra novembre 2015 e gennaio 2016, si scopre che il 51% degli italiani indossa i jeans per fare shopping e il 45% durante la giornata lavorativa. In Italia lo stile informale sul posto di lavoro non è più confinato solo al cosiddetto casual friday, al contrario per esempio del Regno Unito, dove solo il 16% li sfoggia anche in ufficio. L’armadio degli italiani rispecchia l’amore per i jeans: in media ne hanno sei paia nel proprio guardaroba.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

gonna-jeans

Estate 2016: il ritorno della gonna jeans

Le gonne in denim tornano per l’estate 2016 nelle varianti più diverse. Come abbinarla? Partendo …

jeans

Trent’anni di storia del jeans al ‘White’ di Milano

Trent’anni di storia del jeans al “White” di Milano: la prestigiosa vetrina delle tendenze moda, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi