Home | In Attualità | Salvatore Girone è in Italia e incontra la famiglia

Salvatore Girone è in Italia e incontra la famiglia

Il volo dell’Aeronautica Militare proveniente da Abu Dhabi è atterrato a Ciampino. Ad attendere il militare i ministri Pinotti e Gentiloni.

Salvatore Girone è arrivato in Italia a pochi giorni dal via libera della a Corte Suprema indiana che aveva accettato di rendere immediatamente esecutivo l’ordine del Tribunale arbitrale internazionale dell’Aja. Il fuciliere ha ottenuto un visto d’uscita da parte delle autorità indiane che gli ha consentito di lasciare il Paese, accompagnato dall’ambasciatore d’Italia Lorenzo Angeloni. Questa mattina presto il fuciliere di Marina si era imbarcato su un volo Etihad diretto ad Abu Dhabi e da lì è rientrato con un velivolo messo a disposizione dall’Aeronautica Militare. Alla notizia del suo ritorno la moglie, Vanna Arditi, ha commentato: “E’ stata dura, ma sta per finire”.

Iscriviti alla Newsletter (16619)

Guarda anche...

marina-militare-banda

Marina Militare: al via la stagione di Lezioni – Concerto della Banda Musicalea favore degli studenti

Martedì 07 febbraio alle ore 10.00 la Banda Musicale della Marina Militare riprenderà l’annuale attività …

hamilton

Formula1 Abu Dhabi: vince Hamilton. Rosberg è campione del mondo

Doppietta Mercedes e Nico Rosberg campione del mondo di Formula 1 per la prima volta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi