Home | In News | In Benessere | Dolcificanti riducono calorie ma aumentano rischio diabete
dolcificanti

Dolcificanti riducono calorie ma aumentano rischio diabete

I dolcificanti possono aiutare a tagliare le calorie, ma abusarne può aumentare il rischio di una persona di sviluppare il diabete di tipo 2. I dolcificanti, come l’aspartame, possono infatti provocare cambiamenti nei batteri intestinali e portare a sviluppare un’intolleranza al glucosio.

Questo e’ quanto emerso da uno studio della York University (Canada), pubblicato sulla rivista Applied Physiology, Nutrition and Metabolism. Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno analizzato i dati di 2.856 adulti che hanno preso parte alla “Third National Health and Nutrition Survey”. I soggetti hanno riferito qual e’ stata la loro dieta nelle ultime 24 ore e sono stati classificati come “consumatori di dolcificanti”, come aspartame e saccarina, o “consumatori alti o bassi di zuccheri naturali”, come lo zucchero e il fruttosio.

Tutti hanno riportato la composizione della dieta nelle precedenti 24 ore e sono stati classificati come consumatori di dolcificanti artificiali (aspartame o saccarina), o consumatori di alte o basse dosi di zuccheri naturali (zucchero o fruttosio).

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

Zucchero

Zucchero festeggia il suo trionfale 2016 in Italia e in Europa con Black Cat Deluxe Edition

Sulla scia del successo del disco di inediti “Black Cat” è disponibile nei negozi e …

Zucchero

Zucchero: torna live in Italia con 5 concerti imperdibili a Verona

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI torna live in Italia nel 2017! Dopo aver richiamato oltre 115.000 spettatori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi