Home | Artisti | Le star della musica contro YouTube

Le star della musica contro YouTube

L’industria della musica contro YouTube, considerato il nuovo maggiore nemico. Da Katy Perry a Billy Joel, un esercito di star chiede di rivedere le regole che consentono a YouTube di operare nelle modalita’ attuali’. E chiede a YouTube di pagare di piu’ in royalty. Lo riporta il New York Times.

Con piu’ di un miliardo di clienti, YouTube e’ stato considerato a lungo dall’industria della musica come vitale per la promozione di canzoni e per la caccia a nuovi talenti.

Questo appello delle star della musica fa il paio con le proteste di alcuni artisti verso le piattaforme di streaming come Spotify, per le scarse royalty pagate.

Di recente, e con l’avvicinarsi della scadenza per rivedere il contratto di licenza, le star della musica si rivoltano contro la difficolta’ di monetizzare di piu’ dalla pubblicazione su YouTube e contro la fuga e la pubblicazione da parte del sito di materiale non autorizzato.

Da qui la richiesta al governo di rivedere il Digital Millennium Copyright Act che, approvato nel 1998, consente a siti quali YouTube di avere il copyright sul materiale postato dai clienti. La legge e’ considerata datata e rende la rimozione del materiale non autorizzato molto difficile.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

Orlando Bloom e Katy Perry

Orlando Bloom e Katy Perry: sarebbe già finita tra i due?

Secondo quanto riporta il sito americano In TouchWeekly, sarebbe già finita tra Orlando Bloom e …

katy-perry-e-madonna

Katy Perry e Madonna: nude per sostenere Hillary Clinton

Madonna e Katy Perry si spogliano sui social per sostenere la candidata democratica alla Casa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi