Home | In News | In Benessere | Staminali nel cervello dopo ictus. Cosa accade al paziente?
ictus

Staminali nel cervello dopo ictus. Cosa accade al paziente?

Cellule staminali umane adulte opportunamente modificate e iniettate direttamente nel cervello di pazienti colpiti da ictus: un metodo non solo sicuro, ma efficace nel ripristinare parte della funzione motoria di queste persone, secondo i risultati di un piccolo studio clinico condotto dalla Stanford University School of Medicine e pubblicato su ‘Stroke’.

Questi pazienti hanno ricevuto una iniezione di staminali prelevate dal midollo osseo di donatori e modificate in provetta per assumere funzione neurale. Le staminali sono state iniettate attraverso un forellino praticato sulla scatola cranica dei pazienti. Dopo circa un mese dal trattamento gran parte dei pazienti ha mostrato evidenti miglioramenti della funzione motoria, spiega Gary Steinberg che ha condotto il trial, ad esempio “pazienti che erano sulla sedia a rotelle ora possono camminare”. Risultata in questa fase sperimentale priva di effetti avversi, la terapia a base di staminali dovrà ora essere testata su un maggior numero di pazienti per confermarne l’efficacia.

Iscriviti alla Newsletter (16717)

Guarda anche...

Jon Barrick Valeria Caso

A Bruxelles si parla di prevenzione e cura dell’ictus cerebrale

L’emergenza ictus bussa alle porte dell’Unione Europea. Jon Barrick, Presidente della Stroke Alliance for Europe …

cervello

Test sull’uomo per chip che aiuta il cervello a formare ricordi

Anche la memoria potrebbe avere presto una protesi artificiale, un chip in grado di aiutare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi