Home | In Cultura | Al via Mazzumaja, il Festival nelle Osterie
Festival-nelle-Osterie

Al via Mazzumaja, il Festival nelle Osterie

Sta per arrivare la nona edizione di Mazzumaja l’apprezzato “Festival nelle Osterie” in programma a Comunanza (AP) nelle giornate dell’8, 9 e 10 Luglio 2016. Pochi giorni fa, l’organizzazione del festival ha reso noto il ricco cartellone di musicisti che si alterneranno presso il MainStage di Largo Amorosi, oramai noto ai frequentatori come “Piazzale INDIEpendenza” con ingresso totalmente gratuito.

L’attesa è tanta, tanto che la fanpage dell’evento è stata presa d’assalto, in neanche 72 ore, da oltre 20.000 visitatori. A scaldare gli entusiasmi ha contribuito certamente la conferma della partecipazione di artisti di calibro del circuito alternativo tra i quali il Teatro degli orrori, Giorgio Canali e Rossofuoco, Aucan. Tutti peraltro con opening di estrema qualità: Soviet Soviet, Atom Made Earth, Elephant Brain, Gecofish, Lightpole.

Merito tuttavia anche di una kermesse che funziona alla perfezione, come attestano le oltre 15.000 presenze ad edizione con eco non solo nazionale ottenuto da Mazzumaja. Un intero centro storico, quello di Comunanza vecchia, che si anima “dall’alba all’alba del giorno dopo”. Un dedalo di slarghi, di rue, di piazzette, di scorci sul fiume, tanto suggestivo quanto bello da vivere. Un microcosmo fatto di Osterie tematiche (ben 10) e due maxi Stand Gastronomici capaci di offrire circa 40 proposte gastronomiche, oltre 20 tipologie di mescita tra vini piceni, birre artigianali, cicchetteria e mix.

Il meglio delle produzioni territoriali sotto l’egida di grandi brand della tipicità picena. Sono infatti ben oltre 60 le ore di intrattenimenti tra arte di strada (con un format di tre sere dedicato a 5 artisti internazionali) e musica ovunque tra note rock, jazz, folk, rural, etnica. Inoltre le art-performance, l’animazione ed il gioco, i laboratori artigianali, i percorsi museali ed i mercatini definiscono la densità dell’evento, rara quanto emozionante.

Mazzumaja si svolge dunque su più dimensioni permettendo alle famiglie, ai bambini, ai giovani come agli adulti di convivere traendo soddisfazione dalle proposte loro dedicate ma, al contempo, lasciandosi intrigare da piacevoli “contaminazioni”.

Anche quest’anno il Comune di Comunanza garantirà ai moltissimi ragazzi attesi un’area campeggio gratuita, dotata di wc, docce e tanta godibilissima ombra, oltre alla possibilità per i camperisti di usufruire di un camper service per carico e scarico.

Soluzioni che permettono di vivere Mazzumaja in ogni momento della giornata, lasciandosi affascinare anche dalle bellezze paesaggistiche del territorio, come una visita presso gli splendidi Borghi limitrofi o dalla frescura rilassante del Lago di Gerosa.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi