Home | Festival | Jeff Mills al Festival dei Due Mondi di Spoleto
Jeff-Mills

Jeff Mills al Festival dei Due Mondi di Spoleto

La musica techno e sinfonica si incontrano alla 59esima edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Venerdì 8 luglio 2016, dalle ore 22:00, nella bellissima cornice di Piazza del Duomo di Spoleto avrà luogo infatti “Light from the Outside world”, il progetto che il più grande artista techno a livello mondiale, Jeff Mills, realizzerà insieme a una delle colonne portanti della musica orchestrale italiana, Roma Sinfonietta, diretta per l’occasione dal maestro Gabriele Bonolis. Un evento speciale in prima esclusiva italiana prodotto da The Roof e presentato insieme a Dancity Festival in collaborazione con la Red Bull Music Academy.

Il progetto è già di per sé una rivoluzione: il maestro-dj, infatti, ha lasciato che la musica sinfonica contaminasse il suo mondo, quello della musica techno, riuscendo così a far coesistere in totale ed unica armonia due generi radicalmente diversi, fondendo macchine e orchestra, sonorità sintetiche e sinfoniche, grazie ai microfoni che registrano l’ensemble dell’orchestra e a sintetizzatori come la Roland RT 909 che ne ampliano i suoni. Dopo aver calcato palchi del calibro del Barbican Theatre di Londra e del Sidney Myer Music Bowl in Australia, il prossimo 8 luglio Jeff Mills approda con questo progetto a Spoleto, come prima e unica data in Italia. Un’esclusiva che assume ancora più valore perché, per la prima volta, la musica techno viene inserita nella cornice di un Festival autorevole e istituzionale com’è quello dei Due Mondi: un live show unico e inimitabile, reso possibile grazie all’alleanza stretta con la musica sinfonica composta dalla Roma Sinfonietta, orchestra che certamente non ha bisogno di presentazioni. La realizzazione dell’evento è possibile anche grazie all’aiuto di imprenditori e professionisti che quotidianamente tendono una mano alla cultura, come Urbani Tartufi e Kon, e grazie a canali informativi che questa cultura aiutano a veicolarla, come M2O, media partner dell’evento.

The Roof Production Società nata nel 2015 dalla mente e l’impegno di giovani spoletini, ha deciso di debuttare con questo progetto: una scelta che rappresenta la volontà di dedicare un concerto aperto a tutti i gusti ed età musicali in uno dei festival più importanti d’Italia, disegnando così le prime impronte in una strada ancora tutta da percorrere.
Dancity Festival è un festival di cultura e musica elettronica, organizzato dall’Associazione Culturale Dancity, che si svolge in estate a Foligno in alcune tra le più suggestive location del centro storico. Quella del 2015 è stata la decima edizione del Festival ed ha visto una grandissima partecipazione di pubblico, da tutta Italia e dall’estero, addetti ai lavori e giornalisti del settore. Il Festival si caratterizza per la ricerca e la sperimentazione in diversi ambiti creativi, dalla musica elettronica alle arti performative, e si sviluppa mediante concerti, live & DJ set, performance, installazioni, mostre. Produzioni proprie, artisti di caratura internazionale, valorizzazione del territorio: sono queste le fondamenta del Dancity Festival, che grazie anche al contributo di partner istituzionali e privati realizza da dieci anni quello che è considerato uno dei punti di riferimento a livello nazionale nell’ambito della musica elettronica. Un altro importante tassello che contraddistingue le numerose attività realizzate dall’Associazione Culturale Dancity è rappresentato dalla collaborazione con interessanti e compatibili realtà culturali nazionali ed internazionali, che si concretizza in progetti speciali mediante i quali promuovere lo scambio e il confronto fra diversi mondi culturali, dando vita a nuovi linguaggi nel campo performativo e delle arti digitali rivolti ad un pubblico diversificato. Una collaborazione che l’8 luglio 2016, nella co-presentazione del concerto di Jeff Mills insieme con l’Orchestra Roma Sinfonietta a fianco di The Roof e Red Bull Music Academy, raggiunge uno dei suoi più alti livelli di realizzazione.
Il Festival dei Due Mondi, fondato nel 1958 dal Maestro Gian Carlo Menotti, è uno dei più importanti appuntamenti di spettacolo e di cultura internazionali in Italia. La manifestazione, nota in tutto in mondo da oltre mezzo secolo, ha luogo a Spoleto, magnifica città d’arte dell’Umbria. Dinamico, sofisticato, innovativo, il Festival, dal 2008 sotto la direzione artistica del Maesto Giorgio Ferrara, porta in scena, ogni estate, per 17 giorni, le eccellenze dell’opera, della musica, del teatro e della danza oltre a ospitare una sezione di Arte numerosi eventi speciali. Palcoscenico prestigioso per gli artisti di fama internazionale cosi come spazio privilegiato per i talenti emergenti, per gli spettacoli in anteprima nazionale e le prime assolute, il Festival affianca alla grande tradizione classica una ricerca attenzione verso le correnti più vitali e interessanti della scena contemporanea. La 59° edizione del Festival dei Due Mondi si svolgerà dal 24 giugno al 10 luglio 2016.

Red Bull Music Academy è una serie itinerante di eventi, lecture e dj set che ogni anno approda in una capitale diversa, dove per 5 settimane, un gruppo selezionato di cantanti, musicisti, produttori, dj e beat maker, provenienti da tutto il mondo, sono invitati a prendere parte a conferenze, workshop e sessioni di registrazione in studio mentre mostre, eventi e live animano le strade cittadine. Il confronto e la collaborazione tra leggende della musica e le migliori promesse del panorama mondiale sono gli elementi che caratterizzano la Red Bull Music Academy dal 1998. Più di 1500 personaggi del calibro di Bob Moog, Brian Eno, Nile Rodgers, Steve Reich e Kim Gordon a Giorgio Moroder, Erykah Badu, Bootsy Collins, MF DOOM, Richie Hawtin, Tony Allen, QTip, Sly & Robbie, Chuck D, MIA, James Murphy, e Moodymann hanno preso parte alle passate edizioni. Molti ex allievi sono diventati nomi importanti come Flying Lotus, Hudson Mohawke, Nina Kraviz, Evian Cristo Mumdance, Natalia Lafourcade, Jamie Woon, Katy B e Jackmaster. La 18a edizione di Red Bull Music Academy si terrà a Montreal nell’autunno del 2016 e sarà il primoritorno in Canada dopo l’esperienza di Toronto del 2007.

L’artista americano JEFF MILLS, nato a Detroit nel 1963, è un DJ e produttore discografico. Inventore della Detroit Techno Sound alla fine degli anni 80, è una delle superstar planetarie della Techno. Nel 1992 crea la sua etichetta “Axis”, mantenendo così la propria indipendenza musicale e continuando a produrre composizioni senza tempo ispirate alla fantascienza. Mills è stato anche il primo DJ a collaborare con un’orchestra sinfonica. Ha avuto collaborazioni per colonne sonore di film come: “Metropolis” di Fritz Lang e “Mono”, un’installazione ispirata al film “2001 Odissea nello spazio” di Stanley Kubrick. Nel 2007 è invitato dalla regista Claire Denis a creare un contesto sonoro per la mostra “Diaspora” al Musée du Quai Branly di Parigi. Nello stesso anno riceve il titolo di “Chevalier des Arts et des Lettres” dal Ministero francese della Cultura. Grazie alla sua forte capacità di attrarre un pubblico giovane e attento alle novità musicali, le sue performance sono sold out in tutto il mondo.
Costituita nel 1993, l’Orchestra Roma Sinfonietta ha iniziato una collaborazione con l’Università di Roma “Tor Ver-gata”, dove svolge tuttora la propria attività concertistica. È inoltre regolarmente invitata nelle Stagioni dell’Accademia Filarmonica Romana, dell’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma. Nel corso della sua attività, ha collaborato con artisti come Michael Ny-man, Quincy Jones, Roger Waters, Dulce Pontes, Andrea Bocelli, Nicola Piovani, Luis Bacalov. Da 12 anni collabora stabilmente con Ennio Morricone, tenendo concerti nei più prestigiosi teatri del mondo, come il Palazzo dei Congressi di Parigi, l’International Forum di Tokyo e il Radio City Hall di New York. Del maestro Morricone, l’Orchestra incide anche la musica assoluta, le colonne sonore per il cinema e la televisione e una ricca discografia per la EMI, SONY e Universal.

Gabriele Bonolis, direttore particolarmente versatile, ha diretto per il teatro e per il cinema orchestre di grande caratura come quella del Teatro dell’Opera di Roma, l’orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano e la Roma Sinfonietta. Frequenti le sue collaborazioni con istituzioni musicali come il Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Royal Opera House di Muscat e la Dresden Semperoper, al fianco di artisti come Ennio Morricone e Hans Werner Henze. Nel 2015, il Teatro delle Muse di Ancona gli affida La Bohème di Giacomo Puccini con la FORM e, nello stesso anno, è il primo musicista a dirigere un concerto sinfonico nelle stazioni della nuova Metro C di Roma alla guida dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma. L’evento, intitolato “NON ABBI-AMO PIANTO – Uscire dal ghetto: gli artisti di Terezín parlano col nostro tempo”, riceve forte attenzione mediatica e viene trasmesso in diretta nazionale da Rai Radio 3. Vincitore del Mario Nascimbene Awards 2003 (Roman Vlad presidente), concorso di composizione per musica da film, Gabriele Bonolis è titolare della cattedra di Musica da Camera presso il Conservatorio “N. Sala” di Benevento.

Iscriviti alla Newsletter (16714)

Guarda anche...

vittorio-sgarbi

Spoleto Arte incontra Venezia: grande attesa per la mostra presentata da Sgarbi

È ormai imminente l’apertura ufficiale della grande mostra di “Spoleto Arte incontra Venezia” presentata dal …

3 Piano Generations

3 Piano Generations: il 29 giugno al Festival dei 2Mondi di Spoleto

  Dopo il successo dell’evento tenutosi il 10 aprile al Porto Antico di Genova con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi