Home | In Attualità | ‘Brexit’ rappresenta un rischio per la crescita dell’Eurozona

‘Brexit’ rappresenta un rischio per la crescita dell’Eurozona

Un’eventuale ‘Brexit’ rappresenta un rischio per la crescita dell’Eurozona. Lo dice ripetutamente la Bce nel suo bollettino, secondo cui “i rischi al ribasso sono ancora connessi all’andamento dell’economia mondiale, all’imminente referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione europea e ad altri rischi geopolitici”. La stessa crescita inglese “è potenzialmente limitata dall’incertezza circa il referendum”. Le ultime stime della Bce danno una crescita dell’1,6% nel 2016 e dell’1,7% nel 2017 e nel 2018.

Il quantitative easing della Bce sta aiutando l’economia e un “ulteriore stimolo” dovrebbe provenire dalle misure ancora da attuare. Tuttavia il consiglio direttivo “seguirà con attenzione l’evoluzione delle prospettive per la stabilità dei prezzi e, se necessario per il conseguimento del suo obiettivo, agirà ricorrendo a tutti gli strumenti disponibili nell’ambito del suo mandato”. Lo scrive la Bce nel bollettino economico.

Iscriviti alla Newsletter (16493)

Guarda anche...

londra

Brexit. L’ europarlamento boccia proposta della Gran Bretagna su cittadinanza

L’Europarlamento ha bocciato la proposta sullo status dei cittadini dell’Unione Europea nel Regno Unito avanzata …

Theresa-May

Brexit. Theresa May: “Nessun cittadino Ue dovrà andarsene”

Il premier britannico, Theresa May, ha presentato ai capi di Stato di governo dell’Ue la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi