Home | Dischi & Novità | Afterhours: il nuovo album ‘Folfiri o Folfox’ entra al primo posto della classifica Fimi
Afterhours

Afterhours: il nuovo album ‘Folfiri o Folfox’ entra al primo posto della classifica Fimi

A quattro anni di distanza dalla pubblicazione del loro ultimo album in studio “Padania”, gli Afterhours sono tornati sulla scena con un nuovo progetto discografico, anticipato dal singolo “Non voglio ritrovare il tuo nome”.

Il nuovo album di inediti “Folfiri o Folfox”, prodotto da Tommaso Colliva e Manuel Agnelli e uscito il 10 Giugno per Universal Music, debutta direttamente al primo posto della classifica ufficiale dei dischi più venduti. Il nuovo progetto discografico contiene 18 brani inediti ed è disponibile in due formati: Doppio CD e Doppio LP.

Gli ultimi quattro anni sono stati densi di cambiamenti a volte naturali e necessari, a volte laceranti. Ho perso mio padre che era da poco ridiventato il mio migliore amico. Mi sono trovato improvvisamente in mezzo all’oceano, da solo, senza terra in vista. Definitivamente adulto. Non è niente di nuovo, succede alla maggior parte di noi quando ci avviciniamo ai 50 anni, ma io sono più fortunato perché posso usare la musica per cercare di spiegare a me stesso come mi sento, reagire, buttare fuori le tossine, riconoscere l’energia e, soprattutto, non andare in panico. (Manuel Agnelli)

Gli Afterhours saranno in tour a partire dal mese di luglio: 8 luglio Genova – Goa Boa Festival, 10 luglio Avezzano – Kimera Rock Festival, 14 luglio Milano – Market Sound; 15 luglio Torino – Flowers Fest; 16 luglio Raggio Emilia – Arema Mirabello; 19 luglio Roma – Rock in Roma; 6 agosto Treviso – Suoni di Marca; 8 agosto Lignano Sabbiadoro – Beach Arena; 10 agosto Tindari – Indiegeno Fest; 12 agosto Ragusa – Castello di Donna Fugata; 27 agosto Empoli – Parco di Serravalle; 3 settembre Cagliari – Arena Sant’Elia.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

latticini

Latte e suoi derivati origine obbligatoria in etichetta

E’ stato firmato dai ministri delle Politiche Agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo Economico Carlo …

Jean-Claude Juncker

Juncker: “Quelli che hanno pensato di fare l’Ue a pezzi sbagliano”

“Quelli che hanno pensato di fare l’Ue a pezzi sbagliano, perché non esisteremmo come nazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi