Home | In Attualità | Erdogan condanna l’aggressione ai fan dei Radiohead a Istanbul
Radiohead

Erdogan condanna l’aggressione ai fan dei Radiohead a Istanbul

Il presidente turco Erdogan ha condannato l’aggressione da parte di estremisti nei confronti degli appassionati di rock a Istanbul, che ha provocato proteste in Turchia, ma ha bollato come “errore” il consumo dell’alcool in pieno Ramadan.

“Entrambe le parti sono in difetto in questa vicenda”, ha indicato Erdogan, citato dall’agenzia di stampa Dogan. “E’ sbagliato fare un’attività del genere in una giornata di Ramadan come è sbagliato intervenire con la forza bruta”, ha affermato il presidente conservatore della Turchia.

Diversi fan del gruppo rock britannico Radiohead, riuniti – con tanto di drink – al Velvet IndieGround, un negozio di dischi di Istanbul, per ascoltare il nuovo album “A Moon Shaped Pool” sono stati aggrediti da una ventina di uomini infuriati che gli rimproveravano l’eccessivo baccano e il consumo di alcool.

L’aggressione ha provocato almeno un ferito e e ha innescato, la sera successiva, una manifestazione di oltre 500 persone per denunciare l’autoritarismo del presidente turco nello stesso quartiere cosmopolita di Cihangir, repressa violentemente dalla polizia con gas lacrimogeni e idranti. Erdogan se l’è inoltre presa con quanti hanno strumentalizzato questo “deprecabile incidente” a fini politici, per attaccare il suo regime.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

Erdogan

Migranti: Erdogan ricatta l’Unione Europea

Il presidente e il premier ceco, Milos Zeman e Bohuslav Sobotka, hanno definito “un ricatto …

Parlamento di Strasburgo

Parlamento europeo chiede sospensione dei negoziati con la Turchia

Il Parlamento europeo invita Commissione e governi Ue a sospendere temporaneamente i negoziati di adesione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi