Home | Eventi | Ezio Guaitamacchi apre Festina Lente Telesia 2016
ezio-brunella

Ezio Guaitamacchi apre Festina Lente Telesia 2016

Il festival di poesia in musica Festina Lente Telesia 2016 della Fondazione Gerardino Romano, giunto alla sua terza edizione, torna il 24, 25 e 26 giugno 2016 presso lo spazio delle Terme di Telese. Il tema è“Manifestarsi”, in riferimento ad una rivelazione del sé come momento culminante di un percorso evolutivo che conduce ad una rinascita consapevole. Non a caso, l’edizione 2016 cade nel decennale dalla nascita della Fondazione, un momento di riflessione su quanto raggiunto, per questo esemplificativo della sua stessa identità. Secondo lo stesso concetto evolutivo del “Manifestarsi”, Festina Lente Telesia 2016 è stato pensato come atto conclusivo di una proposta culturale che vede i coordinatori delle tre serate del festival – Donato Zoppo, Marco Buonomo & Simone Bacchini, Franco Mauriello – attivi nella definizione di un percorso svolto tra febbraio e giugno 2016 nell’ambito delle manifestazioni promosse dalla fondazione e che è sfociato negli eventi scelti per animare le tre serate del festival.

Dopo l’incontro preliminare di domenica 19 giugno (con il poeta Franco Buffoni), la rassegna debutta venerdì 24 giugno con un appuntamento dedicato al rock a cura di Donato Zoppo, ideatore del progetto TranSonanzerealizzatosi a Benevento tra febbraio e maggio 2016 in collaborazione con l’Università degli Studi del Sannio e il Conservatorio Nicola Sala. Venerdì 24 Zoppo presenta Ezio Guaitamacchi: giornalista, scrittore, musicista, docente e autore radiotelevisivo che, con i suoi strumenti a corde, porta sul palco dell’anfiteatro lo spettacolo La Storia del Rock, un viaggio tra racconti, suoni e visioni per ripercorrere sessant’anni di storia del rock attraverso aneddoti curiosi, immagini epocali e canzoni leggendarie, rilette in modo originale in chiave acustica. Insieme a lui la splendida voce di Brunella Boschetti Venturi, le proiezioni di fotografie e filmati storici. Lo spettacolo è basato sull’ultimo libro di Guaitamacchi La Storia del Rock (Hoepli), giunto alla terza edizione, che sarà presentato da Donato Zoppo alle ore 20.30 insieme al catalogo musicale della casa editrice Hoepli, prima dell’inizio dello spettacolo serale. Sarà il primo degli “Aperitivi musicali” dedicati all’editoria musicale, curati da Filomena Grimaldi della libreria Controvento di Telese Terme.

Alle 18.00 al Grand Hotel Telese ci sarà il primo assaggio del ciclo di miniconcerti di musica classica tra Classicismo e Romanticismo intitolato “Preludi musicali. V edizione”, a cura del M° Franco Mauriello, con l’intervento dei soprani Alessia Alikollari, Irma Culicigno, Antonella Festa, Alessia Tizzani e dei pianisti Davide Cappuccio, Saverio Coletta, Luigi Marrone. A chiudere la proposta musicale di Mauriello l’installazione sonora interattiva Flussi di mutazioni in opposizioni binarie, attiva tra le ore 19.00 e le 20.30 delle tre serate e frutto della collaborazione tra l’I.R.S.E.M. di Napoli e il Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali del Conservatorio di Benevento.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

Ezio Guaitamacchi

Serata evento dentro 'La storia del rock'. Venerdì Hard Rock Cafe Venezia

Una serata evento dentro “La storia del rock”. Venerdì 7 novembre, alle ore 18:00, l’Hard …

Fasano Jazz 2013

Rock Files: Ezio Guaitamacchi al Fasano Jazz 2013

Venerdì 7 giugno 2013 quarta serata della XVI Edizione del Fasano Jazz! Un appuntamento speciale in collaborazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi