Home | Tempo d'Europa | Apertura: minuto di silenzio per Jo Cox e per le vittime in USA e in Francia
Parlamento europeo

Apertura: minuto di silenzio per Jo Cox e per le vittime in USA e in Francia

Il Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, ha aperto la sessione plenaria con un minuto di silenzio per commemorare la deputata del Regno Unito, Jo Cox, brutalmente ferita in un attacco in strada a Birstall il 16 giugno e poi deceduta lo stesso giorno, le vittime della sparatoria in una discoteca a Orlando (USA) il 13 giugno e i due agenti di polizia accoltellati a morte a Magnanville (Francia), sempre il 13 giugno.

Jo Cox era sposata, con due bambini piccoli, e avrebbe compiuto 42 anni il 22 giugno.

Molte persone che conoscevano Jo nel periodo al Parlamento europeo la ricordano come una donna di alti ideali, che lottava per il prossimo, ha dichiarato Schulz, aggiungendo che come ha osservato il marito Brendan Cox, credeva in un mondo migliore, per il quale combatteva ogni giorno.

“Dobbiamo unirci per lottare contro l’odio che ha ucciso Jo”, ha poi dichiarato Schulz, riprendendo il tributo commovente di Brendan Cox a sua moglie. Ha poi trasmesso le sentite condoglianze del Parlamento alla famiglia e agli amici.

Sull’attacco alla discoteca di Orlando, che ha ucciso 49 persone e ne ha ferite 53, Schulz ha affermato che si è trattato di un crimine di odio, motivato da omofobia e intolleranza, un attacco a tutti noi, ai nostri valori di libertà, uguaglianza e dignità umana.

Schulz ha poi ricordato gli agenti di polizia Jessica Schneider e Jean-Baptiste Salvaing, pugnalati a morte nel proprio appartamento a Magnanville, e ha dichiarato che entrambi avevano lavorato duramente per mantenere i cittadini al sicuro.

Ha inoltre ringraziato il personale di sicurezza per il duro lavoro che aiuta a tenere il Parlamento – e quindi la democrazia – al sicuro.

Iscriviti alla Newsletter (16717)

Guarda anche...

Francois Hollande

Francois Hollande: “Non mi ricandido alle elezioni presidenziali del 2017”

Il presidente francese, François Hollande, ha annunciato che non correrà per le prossime elezioni presidenziali. …

Manuel Valls

Francia: Manuel Valls pronto a sfidare Hollande

Dopo che il premier francese Manuel Valls ha lasciato trapelare l’ipotesi – ieri in un’intervista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi