Home | Music Event | Al via Estate in Fortezza, dal 30 giugno al 10 luglio a Pistoia
Richard-Galliano-

Al via Estate in Fortezza, dal 30 giugno al 10 luglio a Pistoia

Il grande virtuoso dell’accordion Richard Galliano e il suo quintetto, Giovanni Lindo Ferretti in “A Cuor Contento”, l’omaggio di Rossana Casale a Giorgio Gaber e lo splendido incontro tra i pianisti Ramin Bahrami e Danilo Rea sotto il segno di Bach.

Sono solo alcuni dei nove appuntamenti di “Estate in Fortezza”, la rassegna che da giovedì 30 giugno a domenica 10 luglio porterà alla Fortezza di Santa Barbara di Pistoia un ventaglio di proposte artistiche di qualità, oltre a serate conviviali, percorsi d’arte, incontri (info allo 0573.991609, prevendite su www.boxol.it).
Con un valore aggiunto: i proventi della manifestazione, andranno alla Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus, che dal 1998 sostiene la ricerca, le attività e soprattutto i pazienti del reparto di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale di Careggi, a Firenze.

E con questa iniziativa, dopo molti anni, la Fortezza di Santa Barbara riaprirà le porte alla musica e allo spettacolo, restituendo al pubblico serale uno dei luoghi simbolo di Pistoia.

“L’impegno in progetti artistico-culturali può contribuire a esorcizzare il timore di una malattia considerata fino a pochi anni fa incurabile – spiega il presidente della Fondazione, Bruno Gori – vogliamo lavorare insieme perché l’arte, la cultura e la musica siano momento d’incontro e di crescita tali da favorire un miglioramento delle qualità della vita, garantendo l’integrazione con le diverse dimensioni personali e sociali della malattia. Un antidoto alla paura, allo smarrimento che spesso accompagnano chi è colpito da patologie gravi”.

Un ringraziamento quindi agli Enti, alle associazioni, agli sponsor che sono scesi al fianco della Fondazione in questo progetto: il Comune di Pistoia e Pistoia Festival, il Polo Museale della Toscana, il Festival Giorgio Gaber, la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, la Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Conad, Mef, Tesi Group, IFCA, Camera di Commercio di Pistoia.

Giovedì 30 giugno alle 21.30, il concerto di Giovanni Lindo Ferretti “A Cuor Contento” rappresenta l’anteprima di Estate in Fortezza ed è promosso dall’Associazione Teatrale Pistoiese insieme a Fondazione Toscana Spettacolo. Ferretti si racconta attraverso le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP Fedeli alla Linea e C.S.I., con una nuova scaletta che comprende anche alcuni brani tratti da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album. La voce che ha segnato il rock italiano degli ottanta e la musica indipendente dei novanta si esibirà con Ezio Bonicelli e Luca Rossi.

Il primo luglio apertura ufficiale con la “Sfilata di inizio estate” e le musiche dell’orchestra di musica brasiliana Bandao. Diretta da Francesco Petreni, Bandao ha partecipato a oltre cinquecento concerti che annoverano i più importanti festival europei, oltre che il Brasile, terra di ispirazione le cui atmosfere riescono a evocare attraverso un mix di ritmi irresistibili e melodie suadenti. Fedeli alla propria indole di street band, i Bandao suoneranno sul palco della Fortezza e, dal tardo pomeriggio, per strade e piazze del centro.

Dopo un tuffo nello swing con il quartetto Voci di corridoio (3 luglio), e la tradizionale Banda Borgognoni (4 luglio), mercoledì 6 luglio la Fortezza accoglierà il concerto di Richard Galliano, virtuoso della fisarmonica accompagnato dal suo quintetto.

Il musicista francese, pioniere della fisarmonica nel jazz, ha condiviso il palco con, tra gli altri, Charles Aznavour, Ron Carter, Chet Baker, Enrico Rava, Paolo Fresu, Trilok Gurtu, Jan Garbarek, Michel Petrucciani e con il suo quintetto esplora panorami musicali senza confini geografici e temporali.

Venerdì 8 luglio concerto di Rossana Casale, per l’occasione raffinata interprete di Giorgio Gaber, al quale è dedicata anche la serata di sabato 9 luglio, curate entrambe dalla Fondazione Gaber.

Domenica 10 luglio gran finale con una notte tutta dedicata all’eredità musicale di Johann Sebastian Bach, attraverso i pianoforti dell’iraniano Ramin Bahrami e del genio musicale di Danilo Rea: un musicista classico e un jazzista, per un concerto unico nel suo genere.

FONDAZIONE FIRENZE RADIOTERAPIA ONCOLOGICA – La Fondazione Firenze radioterapia Oncologica Onlus, promotrice del festival alla Fortezza, svolge la sua missione di volontariato quale strumento di supporto del reparto di Radioterapia Oncologica dell’Università degli Studi di Firenze.
Oltre ad aggiornare le dotazioni strumentali e prestare i servizi necessari al miglioramento del reparto, la Fondazione si prodiga nell’informazione ai pazienti, ai loro familiari e a chiunque ne faccia richiesta, al fine di meglio comprendere le malattie tumorali e averne meno timore. La Fondazione promuove anche il concetto di solidarietà attraverso l’arte, la cultura, la musica. La cultura come strumento per sconfiggere la paura e il concetto di malattia invalidante.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

pistoia

Presentato il progetto di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia è la Capitale Italiana della Cultura designata per il 2017. Città di origine romana, …

Ian Paice dei Deep Purple

Ian Paice dei Deep Purple, data unica a Pistoia

Giovedì 8 Dicembre al Santomato Live di Pistoia data unica italiana per il 2016 per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi