Home | In Cultura | Open Park: a Roma tecnologie digitali, sostenibilità e social innovation

Open Park: a Roma tecnologie digitali, sostenibilità e social innovation

Nel secondo parco verde più grande di Roma torna protagonista l’innovazione tecnologica, culturale e sociale; il 2 e il 10 luglio prossimi, Villa Ada è #OpenPark: sull’isolotto dimostrazioni, talk, workshop ludici e didattici e tanto altro.

Una tre giorni di fitta programmazione, dedicata alla creatività e all’innovazione aperta, partecipata, collaborativa e solidale, per immergersi nella sharing economy, per conoscere i progetti più interessanti che coniugano sostenibilità e innovazione, per giocare con la programmazione digitale.

Dopo il successo di Smart Camp degli scorsi anni, torna per il terzo anno consecutivo la rassegna dell’innovazione che trasforma l’isolotto in un laboratorio a cielo aperto in cui trovano spazio innovatori, makers, appassionati, curiosi, grandi e piccini.

Filo conduttore di quest’anno sarà l’innovazione frugale, ossia l’innovazione low cost, fatta con poco ma ad elevato impatto sociale, sostenibile e basso consumo di risorse.
In scena i progetti, le start up, le piattaforme digitali, le pratiche di sostenibilità che possono cambiare i comportamenti e aiutarci a vivere meglio.

“Le attività che proponiamo quest’anno – dichiara Walter Celletti, ideatore di #OpenPark – vertono sul concetto di “resilienza”, che è la capacità di un corpo di rialzarsi, autoripararsi, riorganizzare le risorse disponibili per superare un momento di profonda crisi. Una fase che è necessario innescare nella nostra città, mobilitando le energie e le passioni che oggi sono più che mai vive”.

“C’è un mondo di idee, realizzate e in via di realizzazione – prosegue Loredana Oliva, curatrice della rassegna – molto vicine a noi, ai bisogni più semplici, come la produzione del cibo, le energie alternative. Ma c’è anche molto fermento intellettuale, scientifico, tecnologico, sociale. Circuiti, reti, community che investono energie e risorse per generare soluzioni innovative e risposte a bisogni sociali e collettivi. Vogliamo dare risalto al mondo concreto delle buone idee, prodotte con poco denaro, pensate per essere mantenute a basso costo e sviluppate in collaborazione”.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

The Groovemates

The Groovemates in concerto al Mons di Roma

Continua la rassegna di concerti del giovedì curata da Jacopo Ratini per Atmosferica Dischi & …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi