Home | Eventi | Any Given Monday, dalla California la house di Seven Davis Jr al Bosco delle Fragole

Any Given Monday, dalla California la house di Seven Davis Jr al Bosco delle Fragole

Seven Davis Jr. nome d’arte di Samuel Davis, ispirato nel nome e nella musica al cantante jazz della famosa “The Candy Man”, si esibirà con i suoi live vocali in jam house contaminate da intermezzi funk e soul futuristico al Bosco delle Fragole all’interno della kermesse estiva di Any Given Monday. Dall’età dei tre anni ha iniziato la formazione professionale da cantante gospel e jazz, maturando poi uno stile acid jazz e R & B. Texano residente a Los Angeles, è cresciuto ascoltando i classici (Michael Jackson, Prince, Stevie Wonder, Aretha Franklin), influenzato anche da gospel, funk e jazz. La sua precoce produzione autoprodotta è tuttavia più allineata alle vivaci scene elettroniche di Los Angeles e della California del Nord. I suoi suoni sono stati paragonati a quelli di Detroit e Minneapolis, più vicini ad house e jungle. Dopo gli esordi come vocalist/producer, è diventato poi anche dj. Ha condiviso il palco con molti musicisti (da Gilles Peterson a Badbadnotgood), ha partecipato a diverse trasmissioni della BBC Radio. È apparso con i Cold Cut (fondatori di Ninja Tune) nell’Essential Mix che celebrava il 25° anniversario di Ninja Tunes e a breve inizierà la sua prima dj residency presso il celebre The Nest di Londra. Tra il 2012 e il 2014 , ha pubblicato diversi progetti su varie etichette come Must Have Records, Classic, Ten Thousand Yen (a fianco di Doc Daneeka) e Funkineven’s Apron Records, fino a quando ha firmato con la Ninja Tune e nell’estate del 2015 lancia l’album di debutto intitolato Universes.

Completano la serata i dj resident di Any Givem Mobday Discount e Mokai con le loro tipiche selezioni indie electro rock tropical bass.

Lunedì 4 luglio
ore 23
Il Bosco delle Fragole
Piazzale dello Stadio Olimpico, 8 – Roma

Iscriviti alla Newsletter (16443)

Guarda anche...

Tom Petty

Addio Tom Petty, leggenda del rock “made in Usa”

Tom Petty, leggenda del rock “made in Usa” degli anni Settanta e Ottanta, è morto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi