Home | Milano | Lisa Hannigan: domenica 30 ottobre in concerto a Milano

Lisa Hannigan: domenica 30 ottobre in concerto a Milano

La cantautrice irlandese arriva in Italia per un concerto imperdibile. Lisa Hannigan farà tappa nel nostro paese domenica 30 ottobre e salirà sul palco del Fabrique di Milano. Prayer for the Dying uscito lo scorso 8 giugno è il primo brano estratto dal suo nuovo album At Swim che verrà pubblicato via Play It Again Sam il 19 agosto 2016.

Prodotto da Aaron Dessner (The National), questo terzo album, forse il più ammaliante, arriva dopo il successo dell’esordio Sea Sew (doppio platino, nominato ai Mercury Prize e ai Choice Music Prize) e Passenger (uscito nel 2011, n°1 in classifica in Irlanda e anche in questo caso nominato ai Choice Music Prize).

Il 17 gennaio 2012 esce Passenger (Pias/Self), un disco che esprime la maturità artistica di Lisa Hannigan, un’artista in grado di relazionarsi con la tradizione folk della sua terra riuscendo a coniugarla perfettamente con melodie pop. Prodotto da Joe Henry (Elvis Costello, Ani Di Franco, Solomon Burke, Loudon Wainwright III), Passenger riflette in parte i viaggi, sia a livello professionale che personale, intrapresi da Lisa.

Lisa Hannigan è conosciuta anche per aver collaborato per anni (dal 2001 al 2007) con Damien Rice, ma è dopo la separazione (artistica e sentimentale) che la Hannigan spicca il volo e mette in mostra tutte le sue doti di cantautrice dalla voce divina. Sea Sew, il suo debutto solista, vede la luce nel 2008 ed ottiene un’enorme successo da parte della critica musicale, candidando l’artista ai Mercury Prize nel 2009. In questi anni Lisa, oltre a lavorare al suo nuovo album, ha recitato nel cartone animato Song of the Sea (nominato all’Oscar), ha lavorato alla Colonna Sonora di Fargo e a quella di Gravity (vincitore di 1 Oscar). At Swim è stato registrato in una chiesa a Hudson, New York, in una sette giorni furiosamente creativa, ci racconta quanto Lisa sia ormai dotata di grande forza e sia in grado di navigare in acque profonde dove si nascondono tesori immensi che lei può riportare in superficie.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi