Home | In Attualità | Estate 2016: vacanze a luglio per oltre 15 milioni gli italiani

Estate 2016: vacanze a luglio per oltre 15 milioni gli italiani

Sono oltre 15 milioni gli italiani che hanno deciso di lasciare l’afa insopportabile delle città e partire in vacanza nel mese di luglio. E’ quanto emerge da un’analisi Coldiretti/Ixè in occasione del weekend più bollente dall’inizio dell’estate che inaugura la stagione delle grandi partenze.

“Rispetto allo scorso anno – sottolinea la Coldiretti – 4 milioni gli italiani in più che faranno le vacanze a luglio quando le scuole sono già terminate e si riesce a risparmiare un po’ rispetto all’altissima stagione”. Si accentua quest’anno, infatti, annota Coldiretti, la tendenza a concentrare le vacanze a luglio e soprattutto agosto con il tempo incerto di giugno che ha ritardato le partenze.

Il mare sarà la meta preferita per 7 italiani su 10 seguito dalla montagna con il 24% ma non mancano scelte alternative con il raddoppio delle presenze in campagna che è scelta dal 9% dei vacanzieri. Una tendenza che, spiega Coldiretti, premia l’agriturismo perché garantisce un ottimo rapporto prezzo-qualità.

“La ripresa del settore turistico – conclude Coldiretti – ha un effetto diretto su tutti quei profili professionali utilizzati dalle strutture vacanziere come cuochi, camerieri, addetti all’accoglienza, all’informazione, ai servizi e all’assistenza alla clientela ma a beneficiare del maggiore flusso sono tutte le strutture economiche impegnate ad offrire prodotti e servizi, a partire da quelle agroalimentari”.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

sindrome da rientro

Come affrontare la “sindrome da rientro” dalle vacanze?

Il traffico del ritorno, la ripresa della routine, l’ansia di avere di nuovo delle scadenze: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi