Home | Festival | Rumba de Bodas, doppio show al Festival delle Colline
Rumba-de-Bodas

Rumba de Bodas, doppio show al Festival delle Colline

Più che un concerto sarà una festa, doppia. E non potrebbe essere altrimenti con i Rumba de Bodas, la scoppiettante band che venerdì 15 luglio sbarcherà al Parco del Bargo (ore 21 – ingresso libero) di Poggio a Caiano per una lunga serata di musica e allegria.

Rumba de Bodas è il combo bolognese da esportazione che porta per il mondo il suo mix di reggae, swing e ritmi latini. Al Festival delle Colline il loro show sarà doppio: alla sera saranno in concerto al Parco del Bargo, mentre dal tardo pomeriggio li vedremo sfilare per strade e piazze di Poggio, nella versione marching band.

Insieme da oltre un lustro, il gruppo riunisce musicisti con idee ed esperienze diverse ma con la stessa irrefrenabile energia. I loro live sono vere e proprie feste a cui è impossibile non lasciarsi andare. Doti che li hanno imposti anche nei circuiti d’oltreconfine, come dimostrano i centinaia di live in Inghilterra, Scozia, Spagna, Romania…

I Rumba de Bodas amano gli ottoni, il folk in ogni declinazione, il cabaret-swing, i ritmi in levare, ma soprattutto amano mescolare tutto, con una buona dose di peperoncino. All’attivo hanno due album, “Just Married” e “Karnaval Fou”, entrambi intrisi di un sound esplosivo e carnevalesco.

Festival delle Colline 2016 è organizzato dal Comune di Poggio a Caiano e dalla Regione Toscana in collaborazione con i Comuni di Prato e Carmignano e il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, con il contributo di Publiacqua, Estra S.p.A Prato, Consiag S.p.A. Prato, A.S.M S.p.A. Prato e Consorzio di Tutela dei Vini di Carmignano.
PROSSIMI APPUNTAMENTI FESTIVAL DELLE COLLINE – Martedì 19 luglio la rassegna si sposta alla Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini, a Prato, e sul palco va in scena WOP, produzione originale del Festival delle Colline volutamente nel segno della “diversità”. Protagonisti Andrea Franchi – cantautore e storico collaboratore di Benvegnù – il multi-strumentista Andrea Angelucci – Zenerswoon, Marco Parente… – e la cantante italo-greca Marina Mulopulos. Con loro musicisti di nazionalità ed estrazioni culturali diverse, per un beat contaminato da più culture. Concerto in collaborazione con Prato Estate 2016.

“Sono nato nero e suono il sax, a metà strada tra Napoli e il Bronx…” Parole (e musica) di James Senese, che a capo degli storici Napoli Centrale sale mercoledì 20 luglio sul palco della Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini: “O’ Sanghe” è il nuovo album che mischia funk, blues, jazz, Mediterraneo e tanta Napoli: nelle melodie, nelle storie raccontate, nelle lotte quotidiane.
Anche questa serata è proposta in collaborazione con Prato Estate 2016.

Chiude martedì 26 luglio Badly Drawn Boy, in concerto alla Rocca di Carmignano. Scenario perfetto per esaltare le doti del cantante e compositore britannico lanciato dal folgorante esordio di “The Hour Of Bewilderbeas” oltre che dalla colonna sonora del film “About A Boy”. Da allora altri album e altre musiche per le scene. E un presente che apre al futuro, senza dimenticare il passato.

FESTIVAL DELLE COLLINE 2016
Un po’ black, un po’ white
XXXVII edizione – luglio 2016
Concerti e produzioni originali – Colline pratesi

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

Badly-Drawn-Boy-

Badly Drawn Boy alla Rocca di Carmignano

Sold out il concerto di Carmen Souza e quello di James Senese. E molto affollato …

James Senese

James Senese in concerto al Festival delle Colline

“Sono nato nero suono il sax tenore e soprano, lo suono a metà strada tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi