Home | Cinema | Tornano gli UniVision Days nel cuore dell’estate romana
UniVision-Days-

Tornano gli UniVision Days nel cuore dell’estate romana

Dopo il successo dello scorso anno a Roma e Milano, UniVision Days torna per la sua seconda edizione sull’isola Tiberina, dal 25 al 31 luglio, in occasione della ventiduesima edizione de L’Isola del Cinema.

La manifestazione, promossa dall’associazione Univideo – Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online, nasce dall’idea di offrire agli spettatori momenti di incontro culturale sul mondo dell’home entertainment. “UniVision Days – ha spiegato Lorenzo Ferrari Ardicini, presidente di Univideo – è stata pensata per mostrare al grande pubblico la qualità e la vivacità del mondo dell’home entertainment come realtà artistico formativa all’interno del comparto dell’audiovisivo del nostro Paese, un mercato che intrattiene, educa, diverte e sorprende attraverso i suoi contenuti filmici, televisivi e documentaristici. La partnership con L’Isola del cinema è stata, dunque, naturale per potere incontrare appassionati e grande pubblico nel contesto di quella che è una vera e propria grande festa estiva dell’audiovisivo nel suo complesso”.

Ospitata in due degli spazi più frequentati de L’Isola, Renault Lounge e CineLab, la seconda edizione offre un ricco calendario di appuntamenti – realizzato dagli Associati Univideo e dal giornalista e critico Marco Spagnoli – fatto di dibattiti, confronti, proiezioni gratuite alla presenza di registi, attori, distributori home video.

Si inizia lunedì 25 luglio, alle ore 21.30, con l’incontro Marvel Extra alla presenza di Amedeo Balbi, astrofisico, e i giornalisti Andrea Guglielmino e Marco Lucio Papaleo, durante il quale verranno mostrati estratti, il dietro le quinte, commenti audio, scene esclusive del Blu-ray di Captain America: Civil War, ultima pellicola prodotta dai celebri Studios la cui proiezione seguirà l’incontro. Alle ore 21.30, al CineLab, è in programma il primo dei due eventi a sorpresa organizzato dalla società di distribuzione indipendente Mustang Entertainment.

Di “Eroi non eroi” ne parleranno il 26 luglio, alle 20.30 al CineLab, il giornalista de Il Mattino Oscar Cosulich e il giornalista e scrittore Andrea Fornasiero: i due appassionati si confronteranno sul tema nel corso della masterclass DC Comics Special: Wonder Woman che terminerà con la proiezione di Deadpool, film diretto da Tim Miller e tratto dal fumetto sul più irriverente anti-eroe dell’universo Marvel.

Doppia programmazione mercoledì 27 luglio: alle ore 21.30 secondo evento a sorpresa della società di distribuzione indipendente Mustang Entertainment presso il Renault Lounge, mentre alle 22 il CineLab ospiterà l’atteso appuntamento dedicato al rock con la proiezione del pilot di “Vynil”, la serie HBO sulla sregolata scena musicale degli anni ’70 ideata da di Martin Scorsese, Mick Jagger, Rich Cohen e Terence Winter, showrunner di “Boardwalk Empire”, tra i principali e più premiati autori de “I Soprano”, già al lavoro con Scorsese per la sceneggiatura di The Wolf of Wall Street.

“Ridere del Male”, alle 21.30, è l’incontro con Carlo Freccero, autore televisivo ed esperto di comunicazione, i giornalisti Enrico Mentana e Corrado Augias, ed ancora Alberto Caviglia, regista del mockumentary Pecore in erba che, dopo il successo di pubblico della prima proiezione, verrà nuovamente mostrato in forma gratuita presso il Renault Lounge. La musica nei film, nei serial, nei musical sarà oggetto di discussione venerdì 29 luglio, alle 21.30, nel corso dell’incontro che coinvolgerà i maggiori compositori italiani e che precederà la proiezione de Il bel canto, documentario di Carlo Cotti sulla rivalità di due protagoniste indiscusse del diciannovesimo secolo: Maria Callas e Renata Tebaldi.

Sabato 30 luglio, alle 21.30, dibattito sul Nuovo Cinema Italiano, partendo da un’analisi di due pluripremiati film di questa ultima stagione cinematografica: Lo chiamavano Jeeg Robot – interpretato da Claudio Santamaria e Luca Marinelli, celebrato dalla critica e vincitore di sette Premi David di Donatello – e Perfetti Sconosciuti – David di Donatello per Miglior Film e Migliore Sceneggiatura, Globo d’oro per la Miglior Commedia, Nastro d’Argento speciale al cast ed anche per la Miglior commedia e canzone originale – diretto da Paolo Genovese con Kasia Smutniak, Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Anna Foglietta, Giuseppe Battiston, Edoardo Leo, Alba Rohrwacher; quest’ultimo film sarà inoltre proiettato al termine del dibattito. Chiude domenica 31 luglio alle 21.30 presso il Renault Lounge, la seconda edizione degli UniVision Days la pellicola Nessuno mi troverà, opera originale sul padre della fisica italiana Ettore Majorana diretta da Egidio Eonico, ospite quella sera de L’Isola.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

sconfinamenti-in-viaggio-tra-arte-e-poesia

Sconfinamenti in viaggio tra arte e poesia ai Musei di Villa Torlonia

Il “viaggio”, partito a giugno dal Museo Diocesano di Genova nell’ambito del Festival Internazionale di …

geppo

Geppo: dal 13 dicembre al Teatro Marconi di Roma con “Mi basta un Wi Fi”

Simone Metalli, in arte Geppo viene dal web. Le sue barzellette davanti al mitico cancello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi