Home | In Cultura | La Valle dei Templi di Agrigento online con Google
agrigento

La Valle dei Templi di Agrigento online con Google

È stata annunciata ieri a Roma presso il Salone del Consiglio Nazionale del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo la collaborazione tra il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento e Google, all’interno della tavola rotonda “ABCD archeologia Beni culturali e digitale” con l’intervento d’apertura da parte di Antonia Pasqua Recchia, segretario generale del Mibact, e moderata da Giuliano Volpe, presidente del Consiglio superiore per i Beni culturali e Paesaggistici del Mibact.

Giuseppe Parello, Direttore del Parco Valle dei Templi e Giorgia Abeltino, Direttore Public Policy del Google Cultural Institute hanno presentato il progetto che porta sulla piattaforma del Google Cultural Institute il patrimonio storico e culturale della Valle dei Templi. Il progetto, realizzato grazie alle tecnologie avanzate sviluppate da Google, ha l’obiettivo di ampliare la possibilità di avvicinarsi e scoprire l’eredità senza tempo dell’antica colonia greca di Agrigento, Patrimonio dell’UNESCO dal 1997. Visitando g.co/valledeitempli gli utenti di ogni parte del mondo potranno camminare virtualmente per gli oltre 1.300 ettari del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei templi di Agrigento attraverso 4 percorsi di visita virtuale e migliaia di immagini Street View.

Sarà inoltre possibile scoprire usi e costumi della vita nella antica città di Akragas attraverso 11 mostre digitali, disponibili sia in italiano sia in inglese, con oltre 1.000 immagini e foto d’archivio. Le mostre sono dedicate alla Valle dei Templi, a “Dei e Culti”, ai templi Dorici, al tempio di Zeus, allo sport ed al ginnasio, ad “Abitare ad Agrigentum”, all’Agrigento paleocristiana, al paesaggio culturale, al giardino della Kolymbethra, al museo vivente del mandorlo e ad un grand tour del parco.

Inoltre, grazie a Google Cardboard, un semplice visore per realtà virtuale, e all’app Arts & Culture del Cultural Institute per IOS ed Android sarà possibile accedere a due tour in realtà virtuale all’interno del sito archeologico. I tour permettono di esplorare virtualmente i luoghi simbolo della Valle dei Templi, come i templi di Zeus, di Giunone, e la Necropoli Paleocristiana.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Whatsapp

WhatsApp verso il lancio delle videochiamate

WhatsApp ha messo a disposizione la possibilità di effettuare videochiamate. Nata come applicazione di sola scrittura, …

google

Google vuole fermare il reclutamento dell’Isis dal web

C’è un piano di Google per fermare l’espansione e il reclutamento dell’Isis dal web. Lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi