Home | Music Event | Damien Rice chiude il Pistoia Blues Festival 2016

Damien Rice chiude il Pistoia Blues Festival 2016

Chiuderà domani il Pistoia Blues Festival con il cantautore irlandese Damien Rice, terza esclusiva nazionale delle 8 serate ufficiali della 37esima edizione del Festival.

Sabato Damien Rice terrà un esclusivo concerto in data unica italiana per la prima volta sul prestigioso palco di Piazza Duomo. Particolarmente apprezzato per i suoi concerti ricchi di emotività, Rice, dopo l’ultimo album “My Favourite Faded Fantasy” ha recentemente pubblicato un brano inedito con relativo videoclip intitolato “Hypnosis” inserita nella colonna sonora del film di animazione “The Prophets”. Irlandese, Damien Rice cresce a Celbridge, nella contea di Kildare. Inizia a fare musica rock con la band Juniper, che ottiene un contratto discografico con la Polygram nel 1997 e un po’ di airplay in Irlanda con due singoli, senza però arrivare ad incidere un disco intero. Dopo avere passato un paio di anni in giro per l’Europa, Rice torna a Dublino e si rimette a fare musica. Il risultato sono una serie di singoli e l’album di debutto “O”, che arriva nel 2002 in Irlanda, nel 2003 nel resto d’Europa. Il passaparola sui formidabili concerti di Damien spinge il disco a decollare poco per volta, e una spinta ulteriore la dà la presenza di “The blower’s daughter” in apertura di “Closer”, film con Julia Roberts. Con il suo cantautorato intenso, Damien si costruisce così una solida base di pubblico, che però deve attendere fino al 2006 per un nuovo disco: nell’autunno esce “9”, anticipato dal singolo “9 crimes”. Prima di lui la violoncellista islandese Gyda Valtysdottir in arte solamente Gyda, co-fondatrice del gruppo dream-pop dei mùm lasciati per proseguire gli studi di musica classica armata di arco e violoncello. Le sue esibizioni soliste uniscono cover senza tempo del repertorio classico con le sue composizioni eteree e sognanti. Lo spettatore è trasportato in un mondo di paesaggi sonori ultraterreni e atmosfere che si sentono come “cambiamento nella struttura molecolare dello spazio”.

Ultimi biglietti ancora disponibili a partire da 35€. Apertura casse ore 18:00, cancelli ore 19:00. Inizio concerti ore 20:30.

EVENTI COLLATERALI AD INGRESSO LIBERO DI SABATO 16 LUGLIO. In Piazzetta degli Ortaggi ed a seguire in Via Cavour di fronte all’ex Caffè Valiani (19:00 e 22:00) nuova esibizione dei Florence New Grass. In Via Cavour dalle 18:00: Bolle giganti di Claudio Matteucci (spettacolo di strada). In Via Cino dalle 18:00 alle 23:00, Compagnia Ziba (spettacolo di strada). In Centro storico dalle 18,00: Fantomatik Orchestra in concerto. Torna nel cuore della città la street band ufficiale di Pistoia Blues con la sua carica travolgente unica e la sua qualità musicale straordinaria.

Al Teatro Bolognini dalle 21:00 presentazione ufficiale della compilation “Pistoia Blues Next Generation vol.2” con Fabrizio Consoli, Fabrizio Pocci, Hotel Monroe e Psychos. Serata dal taglio più cantautorale con l’ospite d’eccezione Fabrizio Consoli con la sua “Urban world music” che avrà uno spazio di rilievo nel clou della serata. Presenta “10” il suo nuovissimo album concept sui dieci comandamenti che sta già ottenendo forti apprezzamenti. D’altronde il suo è un curriculum d’eccezione con un Sanremo alle spalle e canzoni di successo scritte per Dirotta Su Cuba ed Eugenio Finardi. Nella compilation ha prestato il brano “Credo” con il feat. di Tonino Carotone. A precederlo il cantautore toscano Fabrizio Pocci: Fabrizio ha presentato il brano “E ci si tu” anche sul main stage del blues insieme a Finaz e Nick Beccattini all’Italian Blues Night di sabato scorso. Il brano incluso nella compilation porta la partecipazione di Bobo Rondelli e sarà incluso nel prossimo disco di Fabrizio “Una vita quasi normale”. In apertura di serata Andy Romi presenterà alcuni brani dei suoi Psychos in versione acustica tra cui “Senza nome” incluso nella raccolta, mentre i parmigiani Hotel Monroe, dopo aver raggiunto la finalissima del contest hanno donato il brano “Il portale dei sogni”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Skunk-Anansie

Pistoia Blues Festival: il programma si arricchisce con due aperture d’eccezione

Si arricchisce ulteriormente la 37esima edizione del Pistoia Blues Festival con due aperture d’eccezione. Gli …

pistoia-blues-festival-2016

Pistoia Blues Festival 2016 dal 5 al 16 luglio: 8 serate, 3 esclusive italiane

Sono otto le serate ufficiali della 37esima edizione del Pistoia Blues Festival 2016 con ben …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi