Home | Tour 2016 | Bruce Springsteen a Roma: ‘È bello essere qui, nella città più bella del mondo. Roma daje…’

Bruce Springsteen a Roma: ‘È bello essere qui, nella città più bella del mondo. Roma daje…’

“Sì, vi amo… Roma…”. Accompagnato dalle prime note di “C’era una volta il West” di Ennio Morricone, Bruce Springsteen ha aperto il concerto al Circo Massimo, evento nel programma del Postepay Sound Rock in Roma. In 60mila, forse anche più, nell’antica arena romana trasformata per l’occasione in un enorme monumento alla musica.

Il pubblico ha sventolato migliaia di cuori rossi in carta che erano stati distribuiti all’ingresso. Applausi e cori anche per la E Street Band che ha preceduto di qualche secondo Springsteen.

“È bello essere qui, a Roma, nella città più bella del mondo. Roma daje…”. In un italiano dall’accento americano, Bruce Springsteen è subito entrato in sintonia con le decine di migliaia di persone che affollano il Circo Massimo. Ed ha eseguito una serie di brani della trentina e più della scaletta di un concerto della durata stimata in circa quattro ore, scatenando la folla. “Come on Roma” l’incitamento di Bruce al pubblico e via con un altro brano, senza soluzione di continuità.

Iscriviti alla Newsletter (16620)

Guarda anche...

Marat-Rosso-Petrolio-e-Marco-Greco-

Mons’n’Music: Marat, Rosso Petrolio e Marco Greco in concerto al Mons

Continua la rassegna di concerti curata da Jacopo Ratini per Atmosferica Dischi & Eventi, al …

Giovanni Prini

Giovanni Prini. Il potere del sentimento in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Roma

Tra questi Duilio Cambellotti, Umberto Boccioni, Cipriano Efisio Oppo, Sibilla Aleramo, Gino Severini, Ettore Ximenes, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *