Home | Cantanti | Giulia Mazzoni protagonista del festival Naturalmente Pianoforte
giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni protagonista del festival Naturalmente Pianoforte

La giovane pianista toscana GIULIA MAZZONI sarà uno dei protagonisti del festival “NATURALMENTE PIANOFORTE” e si esibirà venerdì 22 luglio in Piazza Vecchia – Piazza Jacopo Landino di Pratovecchio, prima dello speciale concerto di MORGAN (biglietto per la serata 15 euro). Per l’occasione, Giulia Mazzoni eseguirà tutte le composizioni contenute nel suo primo disco “Giocando con i bottoni” e molto altro.

«Sono felice di essere stata invitata a partecipare con la mia musica a “Naturalmente Pianoforte”, un festival prestigioso che, nella splendida cornice del Casentino, mette al centro il piano in tutte le sue sfumature e declinazioni – afferma Giulia Mazzoni – Ringrazio il Direttore artistico Enzo Gentile per avermi invitata, non vedo l’ora di potermi esibire nella suggestiva piazza Jacopo Landino».

Giulia Mazzoni sta attualmente registrando il suo nuovo disco, in uscita per Sony Music Italy il 23 settembre. È possibile seguire sui social dell’artista il diario di bordo con cui racconta passo dopo passo la creazione dell’album.

Durante “Naturalmente Pianoforte”, il pianoforte sarà per quattro giorni il punto di osservazione da cui raccontare la musica e sviluppare un progetto di socialità e comunicazione. Il comune di Pratovecchio Stia, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna – inteso come cuore del Casentino e centro di bellezze naturali, storiche, enogastronomiche – confermeranno la loro attitudine di luogo dedito all’ospitalità e all’incontro, crocevia di artisti, appassionati e semplici curiosi del turismo culturale.

Giulia Mazzoni, nata a Prato il 15 marzo 1989, ha studiato presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Nel 2013 fa il suo esordio discografico con l’album “Giocando con i bottoni”, contenente 14 composizioni inedite per pianoforte solo che si muovono tra tradizione classica e musica pop, riceve il Premio Ciampi per la “Migliore cover di Piero Ciampi” e si esibisce sul palco del Concerto di Natale. Nel 2014 presenta alcuni brani tratti dal suo album all’inaugurazione di Eataly Smeraldo Milano, calca il prestigioso palco del Ravello Festival e si esibisce a Faenza in occasione del MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti. Nel 2015 Giulia viene scelta come unica donna della compilation “Eataly Live Project” (Sony Music) con il brano “Where and when?”, suona come pianista resident per AUDI a Milano, collabora, suonando per la prima volta le sue composizioni all’organo, con l’attore Marco Baliani ed accompagna al pianoforte l’attrice Chiara Buratti nello spettacolo “L’ultimo giorno di sole”. Tanti i concerti tenuti dall’artista tra il 2013 e il 2015, tra cui quelli al Blue Note di Milano e all’Auditorium Parco della Musica di Roma. “Giocando con i bottoni” è stato pubblicato e distribuito anche in Cina, paese dove l’artista ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica con un tour di 5 date sold out nelle città di Tianjin, Xi’an, Chongqing, Shanghai e Wuhan.

Iscriviti alla Newsletter (16714)

Guarda anche...

giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni: al via venerdì 18 novembre da Firenze il tour

Al via venerdì 18 novembre da Firenze il tour della pianista e compositrice GIULIA MAZZONI …

giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni: il nuovo album primo in classifica iTunes

A meno di una settimana dall’uscita, “ROOM 2401” (Sony Music Italy), il nuovo album della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi