Home | In Cultura | A Ostia Teatro e Street Art: sul lungomare torna Teatri d’Arrembaggio
velia-lalli

A Ostia Teatro e Street Art: sul lungomare torna Teatri d’Arrembaggio

Dopo il successo della prima edizione, anche per il 2016 il teatro torna “al mare” grazie all’Estate Romana con Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia che dal 29 luglio al 28 agosto approda al Teatro del Lido e sul lungomare di Ostia per regalare a cittadini, turisti e bagnanti un mese di arte e teatro, con iniziative dedicate a grandi e piccini, a ingresso gratuito.

Nella calura estiva, un po’ di fresco all’insegna dello spettacolo, con un festival multidisciplinare e multimediale a pochi passi dal mare, allestito nel cortile del Teatro del Lido e arricchito da incursioni cittadine e flash mob.

Una rassegna che nasce con l’intento di intercettare le giovani generazioni, realizzata attraverso spettacoli e performance a cura di artisti e compagnie emergenti, innovative e di qualità, con un’offerta culturale ampia: dal teatro urbano alla stand up comedy, dal teatro di figura alla prosa, dal teatro alla musica dal vivo alla clownerie, dalla formazione performativa alle proposte “off”.

Piraterie (spettacoli graffianti e scena off), incanti (teatro ragazzi) e castelli di sabbia (laboratori per bambini e ragazzi): ben 18 eventi, distribuiti in 5 week end, dal 29 luglio al 28 agosto.

Le Piraterie porteranno al Teatro del Lido di Ostia i comici più quotati della scena contemporanea: Pietro Sparacino, Mauro Fratini, Velia Lalli (sabato 6 agosto, ore 21.00) Daniele Fabbri (sabato 13 agosto, ore 21.00), Saverio Raimondo (sabato 20 agosto, ore 21.00), stand up comedians di tagliente talento, reduci dai successi RAI, Mediaset e Comedy Central; Cecilia D’Amico, con il suo VAGA SHOW (sabato 30 luglio, ore 21.00), spettacolo finalista FRINGE 2014 e vincitore del PREMIO BRAVO GRAZIE 2014; la Compagnia Valdrada, con “Principesse e sfumature – Lei, lui&Noialtre”, di e con Chiara Becchimanzi, che riflette con ironia sui cliché di genere (e non solo).

Gli Incanti, dedicati ai più piccoli, porteranno una programmazione di fiabe, musica, burattini e divertimento, con un occhio di riguardo al teatro urbano internazionale: la grande tradizione italiana del Teatro delle Marionette degli Accettella, con “L’Ochina e la Volpe”, (domenica 31 luglio h 18.00), la narrazione poetica di “Gallo Cristallo”, di e con Fausta Manno e Gianni Silano (domenica 7 agosto ore 28); la compagnia emergente Oltreilfiume ci porterà poi, attraverso fiabe e musica, nel mondo del riciclo con “Facciamo che” (domenica 14 agosto ore 18); e per la chiusura, una doppia performance: le affascinanti atmosfere musicali retrò delle Cardamomo e il grande teatro urbano internazionale di OndadurtoTeatro, direttamente dai successi europei (domenica 28 agosto, a partire dalle 18.30) Infine, i Castelli di Sabbia, sempre dedicati ai più piccoli, offriranno ben 6 laboratori per bambini/e e ragazzi/e dai 5 anni in su, e un’animazione inedita del Lungomare di Ostia con flash mob performativi, inaspettati ed esilaranti, a cura di Sbazzing Project.

Primo appuntamento, il 29 luglio, dalle 16.00 in poi, per il laboratorio di Flamenco per bambini condotto dalla danzatrice Giorgia Celli e le incursioni sulla spiaggia a cura di Sbazzing.

La manifestazione èideata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in rete con l’Ass. Cult. Affabulazione, da anni punto di riferimento culturale per il territorio di Ostia, concepita in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/Casa dei Teatri e il Roma Fringe Festival. Il festival è realizzato con il sostegno di Roma Capitale ed è inserito nella programmazione dell’ESTATE ROMANA 2016.

Con Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia, appuntamento dal 29 luglio al 28 agosto al Teatro del Lido di Ostia (Via delle Sirene, 22). Ingresso gratuito.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

geppo

Geppo: dal 13 dicembre al Teatro Marconi di Roma con “Mi basta un Wi Fi”

Simone Metalli, in arte Geppo viene dal web. Le sue barzellette davanti al mitico cancello …

stella-black

Stella Black di e con Paola Casale al Teatro Tordinona di Roma

Stella Black è rock e naïf ma non solo. Si innamora platonicamente di tutti senza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi