Home | In Attualità | A Sabaudia vince il film ‘Troppo napoletano’

A Sabaudia vince il film ‘Troppo napoletano’

Si è concluso il SabaudiaFilm.COMmedia diretto da Ricky Tognazzi e Simona Izzo. Più di 10 mila presenze hanno confermato la vocazione di Sabaudia quale città di cinema. E con un suffragio il pubblico ha decretato, a sorpresa, miglior film ‘Troppo napoletano’, un Golia tra giganti come ‘Perfetti sconosciuti’ che comunque ha vinto due premi assegnati dalla giuria (presieduta da Marco Risi e composta da Nancy Brilli, Laura Delli Colli, Iaia Forte, Marco Giusti), quello di miglior film e migliore sceneggiatura, e ‘Quo Vado?’ che si è aggiudicato i premi per il miglior attore (Checco Zalone) e migliore attrice, Chiara Giovanardi. Miglior attore non protagonista Lillo Petrolo per Forever Young.

Premio Monica Scattini alla carriera per Lino Banfi e Premio speciale Cosmari, consegnato da Francesco Traversa, Personaggio dell’anno a Nino Frassica. La serata finale ha visto anche la partecipazione di Massimo Ferrero e Paolo Conticini.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Ai 18enni di Sabaudia la Costituzione, cuore della Repubblica italiana

Sabaudia, 15 aprile 2018. Quando, nel lontano 1987, sostenni l’esame di Diritto costituzionale alla facoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi