Home | Tour 2016 | 2Cellos: il 31 luglio alle Terme di Caracalla di Roma

2Cellos: il 31 luglio alle Terme di Caracalla di Roma

L’11 maggio scorso hanno riempito l’Arena di Verona in ogni ordine di posto con oltre 12.000 spettatori per il debutto del loro tour europeo. Ora i 2Cellosritornano a grande richiesta per un nuovo concerto in Italia, in un contesto altrettanto prestigioso, le Terme di Caracalla a Roma, domenica 31 luglio. Il live dei 2Cellos completa il cartellone degli “Extra”, gli spettacoli non operistici della stagione di Caracalla 2016, aperta il 3 luglio da Lang Lang, il pianista cinese che ha più volte collaborato con loro in studio e che con spirito affine ha saputo coniugare virtuosismo classico e spettacolarità pop.

Ad aprire la serata sarà Remo Anzovino, pianista contemporaneo tra i massimi esponenti della musica strumentale italiana, che si è già esibito prima dei 2Cellos all’Arena di Verona strappando applausi calorosi al pubblico. Anzovino, recentemente ospite musicale alla serata di consegna del Premio Strega, il 23 luglio in programma al MusArt Festival a Firenze all’alba in piazza Santissima Annunziata e il 2 agosto al Verucchio Festival diretto da Ludovico Einaudi, suonerà composizioni tratte dai suoi primi 4 album e altre dal nuovo lavoro appena finito di registrare fra Tokyo, Parigi, Londra e New York e in uscita a fine anno.

Nell’attesa del concerto a Roma, i 2Cellos, ovvero Luka Sulic e Stjepan Hauser non hanno lesinato novità: pochi giorni fa l’Home Festival di Treviso li ha annunciati come headliner dell’evento il 4 Settembre (nelle sere precedenti ci sono Editors e Prodigy), un contesto insolito per le due rockstar del violoncello e quindi interessante. A inizio luglio invece sono filtrate anticipazioni sul prossimo album che hanno registrato in studio a Londra durante alcuni giorni di pausa del tour, accompagnati dalla London Symphony Orchestra: è dedicato alla grande musica da cinema e fra i titoli, trapelati per poche ore dalle sessioni di registrazione e poi rimossi per non rovinare completamente la sorpresa ai fan, ci sono “Nuovo Cinema Paradiso” di Ennio Morricone (più volte citato dai 2Cellos nelle interviste fra i loro musicisti di riferimento), e “Il Gladiatore” di Hans Zimmer (fra le centinaia di colonne sonore da lui scritte per film di successo ci sono anche “Thelma e Louise”, “Il Re Leone”, “Rain Man”, “Sherlock Holmes”, “Inception”).

Con il “5th Anniversary Special Concert” dell’11 maggio scorso all’Arena di Verona, i 2Cellos hanno aperto in modo trionfale il tour europeo, festeggiando con un concerto di quasi due ore i primi cinque anni del progetto che nel 2011 li ha visti partire giovani e preparatissimi musicisti classici alla conquista dei palchi rock in tutto il mondo, attraverso 3 album (2Cellos, In2ition e Celloverse – tutti Sonymusic) e migliaia di esibizioni in 4 continenti, in un crescendo costante nel quale l’Italia non ha fatto eccezione. Il 2 Luglio scorso a Zagabria di fronte a 50.000 persone, hanno ospitato sul palco il nostro Zucchero che ha cantato 3 delle proprie canzoni insieme a loro.

I 2Cellos, portati in Italia dalla VignaPR di Luigi Vignando, in due anni sono passati dal tour in club e teatri nel 2014 a quello nelle arene estive nel 2015, sempre in crescendo, fino al successo all’Arena di Verona, che doveva essere il loro unico appuntamento live in Italia in questa stagione. Invece l’incredibile risposta del pubblico li ha convinti ad accettare l’invito a Caracalla 2016, un nuovo tassello di pregio nel loro percorso artistico.
Luka e Stjepan in effetti sono particolarmente elettrizzati all’idea di suonare in un altro anfiteatro di grande prestigio: “Abbiamo suonato in varie arene in tutto il mondo, ma il fascino di quelle italiane è difficilmente eguagliabile. Dopo l’emozione immensa provata all’Arena di Verona, non vediamo l’ora di ritornare a Roma, in un luogo altrettanto prestigioso come Caracalla. Siamo sicuri che anche il nostro pubblico, molto caloroso e partecipe, ma anche esigente, apprezzi l’opportunità di vivere i nostri concerti in luoghi così belli“.

Nel frattempo le due rockstar del violoncello sono impegnate nel tour europeo che, prima di approdare a Roma, il 31 luglio, è passato attraverso Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Lussemburgo, Belgio, Inghilterra, Repubblica Ceca, Slovacchia registrando il tutto esaurito praticamente ovunque. Il tour ufficiale termina a fine luglio, ma ci sarà spazio per un paio di appuntamenti straordinari, uno dei quali è proprio quello del 4 settembre all’Home Festival di Treviso, che vedrà 2Cellos esibirsi per la prima volta in Italia in un festival (per altro uno dei pochi realmente tali come concept), headliner della serata nella quale prima di loro suoneranno Max Gazzè e Vinicio Capossela.
In ogni spettacolo, un vero trionfo di musica delicata e dirompente, a seconda dei momenti, arricchita da uno show di luci ed effetti speciali da concerto rock, la scaletta spazia ad ampio raggio fra le musiche degli artisti che i 2Cellos amano riarrangiare con il loro inconfondibile stile: da Bach ai Rolling Stone, da Morricone agli Ac/dc, passando attraverso U2, Sting, Avicii, Piazzolla e tanti altri. Fra questi naturalmente anche l’ultimo singolo pubblicato, “Whole Lotta Love”, mash-up fra la leggendaria canzone dei Led Zeppelin e la Quinta Sinfonia di Beethoven, ricreate con le tipiche sonorità che rendono unici i 2Cellos.

2CELLOS – CARACALLA 2016
DOMENICA 31 LUGLIO 2016 – TERME DI CARACALLA, ROMA
Remo Anzovino on stage ore 21.00 2Cellos on stage ore 21.30

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

2cellos

2Cellos: il 30 marzo in concerto al Mediolanum Forum di Milano

Lo avevano gridato dal palco dell’Arena di Verona e ribadito a Caracalla, salutando gli oltre …

2Cellos

2Cellos: sabato in tv con Zucchero su Rai1

Per i 2Cellos è tempo di congedarsi momentaneamente dai palchi, almeno da quelli europei e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi