Home | Artisti | Amy Winehouse, cinque anni fa la sua morte

Amy Winehouse, cinque anni fa la sua morte

Cinque anni senza Amy Winehouse. La polizia la trovò morta il 23 luglio 2011 nella sua casa di Camden Town a Londra. L’artista aveva solo 27 anni. L’autopsia non rivelò tracce di sostanze stupefacenti nel suo sangue, ma un tasso alcolemico elevato. Proprio l’alcol avrebbe fermato per sempre il suo fragile cuore.

Amy Winehouse ha debuttato nel mondo della musica pubblicando, nel 2003, per l’etichetta discografica Island, l’album di debutto Frank, che riscuote un buon successo di pubblico e critica. Il vero successo arriva nel 2007, con l’uscita del secondo album Back to Black, che trainato da singoli come Rehab, Love Is a Losing Game e l’omonima traccia Back to Black ha scalato le classifiche mondiali, ottenendo un successo che l’ha portata alla vittoria di cinque Grammy Awards.

Intanto, l’artista ha fatto spesso parlare di sé per gravi problemi legati a droga, alcol e disordini alimentari che l’hanno portata a ritardare la realizzazione del suo terzo album fino alla prematura morte, avvenuta nella sua casa, a Londra.

Spegnendosi a soli 27 anni, la cantante è entrata nel cosiddetto “Club 27” che comprende tutti quegli artisti morti alla sua stessa età, come Janis Joplin, Jimi Hendrix, Jim Morrison, Brian Jones e Kurt Cobain, vere e proprie leggende della musica.

 

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

theresa-may

Alta Corte di Londra: su Brexit deve decidere il Parlamento

L’Alta Corte di Londra ha accolto il ricorso di un gruppo di attivisti pro Ue …

david-bowie

David Bowie diventa una emoji

L’iconico fulmine comparso sul disco Aladdin Sane, pubblicato nel 1973 dall’artista britannico, arriva sulle faccine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi