Home | In News | Tutto pronto per Cerimonia d’Apertura dei Campionati Europei Dragon Boat Roma 2016
Campionati-Europei-Dragon-Boat-Roma

Tutto pronto per Cerimonia d’Apertura dei Campionati Europei Dragon Boat Roma 2016

E’ tutto pronto per la Cerimonia d’Apertura del 12esimo Campionato Europeo per Nazioni di Dragon Boat che si terrà il prossimo martedì 26 luglio alle ore 19:00 nella suggestiva cornice della Piscina delle Rose, nel cuore verde dell’EUR.

Dopo l’incredibile successo dei Mondiali di Ravenna, da mercoledì 27 a domenica 31 luglio, avrà luogo a Roma, l’Europeo per Nazioni più partecipato di sempre, evento che assume un’importanza particolare soprattutto inserito nell’anno del Giubileo, in cui 2 mila atleti provenienti da 17 Paesi del mondo, gareggeranno per conquistare il podio nelle loro specialità.

Alla cerimonia d’apertura, grandi personalità : CLAUDIO SCHERMI, ex azzurro campione di Canoa e Dragon Boat, Presidente della Federazione Italiana di Dragon Boat e Vice Presidente mondiale della International Dragon Boat Federation; ROBERTO DIACETTI, Presidente di EUR SpA; ALAN VAN CAUBERGH, Presidente dell’European Dragon Boat Federation; MIKE THOMAS, Presidente mondiale della International Dragon Boat Federation; RAYMOND MA, Presidente della Federazione di Hong Kong di Dragon Boat.

Una presenza speciale, quella di una leggenda sportiva, KLAUS DIBIASI, plurimedagliato campione olimpico, di cui il suo storico antagonista in piscina, Giorgio Cagnotto, ha detto: “I tuffi prima di lui erano un’altra cosa. Klaus li ha cambiati, come i Beatles hanno cambiato la musica”. Accanto a lui molti altri grandi nomi come SILVANO ADDAMIANI, ENRICO TONALI, ANTONIO SCADUTO, PIERPAOLO TOFANI e FRANCO LIZZIO.

Durante l’evento, diretto da MICHAEL SCHERMI – premiato recentemente come migliore attore con Max Tortora in “Mai Senza di Me” di Brando De Sica e tra poco in Tv nella serie di respiro internazionale “I Medici – Masters of Florence” con Dustin Hoffman – e presentato con MARCO GHERARDINI – attore, speaker radiofonico, conduttore e vocalist dei più trendy d’Italia – i momenti istituzionali lasceranno posto a parentesi più spettacolari ed emozionanti, che vedranno la partecipazione del tenore Gianni Coletta e del Corpo Bandistico Severino Gazzelloni, ma anche cariche di simbolismo, come la Scuola ASD TAO CHI, che trascinerà i presenti nella magia della Danza del Leone e del Drago.

Sport, ma non solo Sport. C’è da considerare infatti anche l’impatto sul territorio, in una stagione in cui non si sono riuscite a realizzare nemmeno le più tipiche rassegne dell’Estate Romana. Questa manifestazione genera concretamente un indotto turistico, e quindi economico, rilevante: 2 mila atleti adulti, con accompagnatori e famiglie, che risiedono nella capitale per almeno 7 giorni.

Questo evento, che si regge sulla sinergia tra la Piscina delle Rose e il Mariner Canoa Club, è un nodo cruciale per la realizzazione del CIRCOLO CANOTTIERI EUR di Claudio Schermi che, a tal proposito, sostiene: “Il nostro quartiere e la nostra storia sportiva meritano oggi un Circolo Canottieri EUR. Questo progetto, in cantiere già da alcuni anni, ora fortemente condiviso con EUR SpA, sarà la risposta del nostro quartiere agli storici circoli Canottieri del Tevere. Un Circolo Canottieri che potrà essere punto di riferimento per l’organizzazione di eventi sportivi, anche in chiave ROMA 2024, per le scuole e l’Università Roma Tre, ma anche centro di servizi sportivi per le famiglie e gli uffici sul territorio.”

Dallo skyline al legionario con la pagaia giallorossa, tutti gli elementi raffigurati nel logo, disegnato da Michela Scacchetti, richiamano Roma, che è il tema focale di questi Europei, e che verrà riportato anche nel TOGA PARTY, la grande festa di chiusura in cui tutte le squadre indosseranno la toga romana, nel più tipico spirito del terzo tempo del Dragon Boat.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

in-trattament

“In-trattament” di Fabrizio Catarci, il 6 dicembre al Teatro Trastevere

L’Associazione Culturale Teatro Trastevere è lieta di presentare lo spettacolo evento: In-trattament, una commedia che …

sessolose

Sessolosé – mia madre non lo deve sapere: dal 13 dicembre al Teatro Trastevere di Roma

Dopo i successi dell’ultima stagione con “Non ti fissare. Tu chiamale se vuoi ossessioni” e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi