Home | In Attualità | Francia: presa d’ostaggi in chiesa, sgozzato il prete

Francia: presa d’ostaggi in chiesa, sgozzato il prete

Sarebbero stati uccisi i due uomini che questa mattina hanno preso circa sette ostaggi all’interno di una chiesa a Saint Etienne du Rouvray, vicino Rouen in Normandia. Lo riporta le Parisien spiegando che sul posto intervenute le teste di cuoio. Secondo il quotidiano sarebbero morti anche due ostaggi. Le Figaro riferisce che il prete è stato “sgozzato”.

Al momento non si conosce il movente dell’azione. Il quartiere della chiesa Saint Etienne du Rouvray, e’ stato circondato dalle forze dell’ordine. Secondo quanto riportano i media locali, i due uomini armati di coltelli sarebbero entrati nella chiesta durante la messa delle 9 e avrebbero preso come ostaggi il prete, due sorelle e alcuni fedeli.

Il presidente francese, Francois Hollande, è atteso a Saint-Etienne-du-Rouvray, dopo l’assalto nella chiesa e la morte di almeno un osstaggio. Sul posto si sta recando anche il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve. Hollande è nato a Rouen, a una decina di chilometri dal luogo in cui è avvenuto l’orrore.

Iscriviti alla Newsletter (16493)

Guarda anche...

Patrizia Toia

Francia. Patrizia Toia: “il populismo si batte con il coraggio del riformismo”

“E’ con grande sollievo che ieri abbiamo seguito la vittoria al primo turno del candidato …

Anniversario dei Trattati di Roma: l’Unione Europea compie 60 anni

Sessant’anni fa, i leader dei sei Stati membri fondatori si sono riuniti a Roma per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi