Home | Tempo d'Europa | Christian Kern: stop trattative per l’adesione della Turchia nell’Ue

Christian Kern: stop trattative per l’adesione della Turchia nell’Ue

Il cancelliere austriaco Christian Kern spinge per l’interruzione delle trattative per l’adesione della Turchia nell’Ue. In un’intervista alla tv pubblica Orf, Kern ha definito le trattative “una finzione diplomatica” e ha annunciato che porrà la questione di un piano alternativo al vertice Ue di metà settembre.

Il cancelliere ha detto poi di non credere che la fine delle trattative possa avere ripercussioni sul patto Ue-Turchia sui profughi, perché Bruxelles resta uno dei grandi investitori economici e la Turchia dipende dall’Europa per il turismo. Ma l’eventualità non spaventa il suo ministro degli Esteri, Sebastian Kurz, che in un’intervista allo Spiegel online ha invitato l’Europa a “non inginocchiarsi ad Ankara” e a preparare un piano B che riduca la dipendenza dalla Turchia nella questione dei profughi.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Guarda anche...

mare

Nuotare sicuri nelle acque europee

Secondo l’annuale relazione dell’Agenzia europea dell’ambiente, oltre l’85% dei siti di balneazione monitorati in tutta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi