Home | In Attualità | Too good to go, nasce app contro spreco alimentare dei ristoranti
spreco-alimentare

Too good to go, nasce app contro spreco alimentare dei ristoranti

Il cibo che quotidianamente avanza nei ristoranti e che di norma finisce nella spazzatura, può avere un destino diverso. Contro lo spreco alimentare è nata un’applicazione per smartphone e tablet che consente di comprare a prezzi molto vantaggiosi le pietanze invendute nei locali. La app si chiama “Too good to go” e sottolinea il concetto di un cibo che è troppo buono per andare sprecato.

Creata in Danimarca, la app è arrivata a Parigi e a Berlino, dove consente di acquistare pietanze a partire da 2 euro. Adesso, dopo città come Manchester e Birmingham, approda a Londra, grazie all’adesione di un centinaio di ristoranti.

Direttamente dall’applicazione gli utenti possono ordinare i cibi, che costano tra le 2 e le 3,80 sterline, e pagarli via carta di credito, per poi andarli a ritirare nei locali all’ora indicata, generalmente dopo gli orari di pranzo e cena. Durante l’ordinazione i clienti possono anche donare una sterlina per offrire un pasto a chi è in difficoltà.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi