Home | In News | Rio 2016: gli azzurri in gara venerdì 12 agosto

Rio 2016: gli azzurri in gara venerdì 12 agosto

Nella sesta giornata di gara delle olimpiadi di Rio 2016 è arrivata la prima medaglia nel canottaggio per i colori italiani. Marco di Costanzo e Giovanni Abagnale hanno conquistato il bronzo nel due senza, un equipaggio assemblato all’ultimo momento dalla federazione a causa degli spostamenti in barca dovuti alla qualifica dell’otto per la squalifica della Russia.

Azzurri in gara oggi, venerdì 12 agosto ai Giochi di Rio 2016. Ecco i risultati.
SCHERMA– L’Italia del fioretto – Giorgio Avola, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo – accede alle semifinale dopo aver superato il Brasile 45-27.

TIRO A SEGNO -Marco De Nicolo e Niccolò Campriani si piazzano rispettivamente al 5° (626 punti) e al 6° posto (625.3) e accedono alla finale della Carabina a terra 50 m.

CANOTTAGGIO– Sara Bertolasi e Alessandra Patelli classificano il 2 senza azzurro al 5° posto (7:24.51) nella Finale B. Sempre nella Finale B, ma del 2 di coppia PL, Marcello Miani e Andrea Micheletti concludono al 2° posto (6:29.52) alle spalle della Gran Bretagna.

TIRO CON L’ARCO – Grazie al successo su Agatha (INA) per 6-0, Mauro Nespoli accede ai quarti dove affronterà nel pomeriggio il francese Valladont.

ATLETICA – Giordano Benedetti ha conquistato l’accesso alla semifinale degli 800 metri giungendo terzo in batteria con 1:49.40.

TIRO A SEGNO – Marco De Nicolo e Niccolò Campriani chiudono la finale della Caranina a terra 50 m rispettivamente al 6° (123.6) e al 7° posto (102.8).

CANOTTAGGIO – BRONZO! Terzo posto per il 4 senza azzurro. Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Domenico Montrone e Giuseppe Vicino si sono piazzati sul gradino più basso di un podio completato da Gran Bretagna e Australia.

PALLANUOTO– Prima sconfitta per il Settebello. Gli azzurri di Campagna sono stati superati dalla Croazia per 10-7 (1-1, 4-3, 3-2, 2-1) nel penultimo match del girone B.

ATLETICA -Trentesimo posto nei 10000 m per Veronica Inglese. La pugliese ha fermato il cronometro sul 32:11.67.

CANOTTAGGIO– Laura Milani e Valentina Rodini hanno vinto con il due di coppia Pesi Leggeri la finale C in 7.36:64 chiudendo 13e in classifica generale.

SCHERMA– Giorgio Avola, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo, Andrea Baldini, sono stati sconfitti in semifinale dalla Francia 45-30 e disputeranno la finale per il terzo posto contro gli Stati Uniti.

TIRO A VOLO– Passano il turno eliminatorio e accedono alla fase finale di skeet Diana Bacosi con il 3° punteggio (72) e Chiara Cainero con il 4° (70).

NUOTO – Silvia Di Pietro ha realizzato il 17° tempo nei 50 sl con 24″89, prima delle escluse dalla semifinali, Erika Ferraioli con 25″40 chiude al 34° posto.

TIRO A SEGNO – Riccardo Mazzetti ha chiuso il primo round delle eliminatorie della pistola libera 25 m al 5° posto (292-10x).

TIRO A VOLO – Al termine delle semifinali di Skeet Chiara Cainero con 16 centri e Diana Bacosi con 15 si contenderanno la medaglia d’oro nella finale per il primo posto.

NUOTO – Gregorio Paltrinieri ha dominato le batterie dei 1500 metri sl facendo registrare il miglior tempo complessivo 14:44.31, Gabriele Detti ha fermatio il cronometro sul 14:48.68 quinto tempo in classifica generale. Nella staffetta 4×100 misti Piero Codia, Luca Dotto, Simone Sabbioni, Andra Toniato, si sono classificati 11i con 3:34.85 mentre la 4×100 misti con Ilaria Bianchi, Arianna Castiglioni, Carlotta Zofkova, Federica Pellegrini ha chiuso in 3:59.09 7° tempo assoluto si qualifica per la finale.

TIRO CON L’ARCO – Mauro Nespoli è stato eliminato ai aquarti di finale, nel tabellone individuale, dal francese Valladont 5-6.

ATLETICA – Matteo Giupponi ha chiuso la 20 km di marcia all’ottavo posto (1:20.27).

GOLF -Matteo Manassero ha concluso la seconda giornata al 30° posto (142, +2). Nino Bertasio, invece, si piazza 44° (144, +4).

PALLAVOLO – L’Italvolley femminile chiude il suo torneo olimpico senza vittorie. Le azzurre di Bonitta sono state superate dagli Stati Uniti 3-1 (25-22, 25-22, 23-25, 25-20).

CICLISMO – Quartetto azzurro da record nell’inseguimento da pista a squadre. Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Francesco Lamon hanno battuto la Cina segnando il nuovo primato italiano 3’55″724. Gli azzurri mancano la finale per il bronzo per pochi centesimi e affronteranno la Germania nella finale per il 5° e 6° posto.

TUFFI – Tania Cagnotto si qualifica per le semifinale del trampolino 3 metri con il 4° posto (347.30). Diciannovesima posizione, invece, per Maria Marconi (292,95).

PUGILATO– Esordio positivo per Imma Testa (57-60 kg) che batte l’australiana Watts 2-1 e accede ai quarti di finale dove troverà la francese Mossely.

SCHERMA– L’Italia del fioretto maschile perde la finale per il bronzo con gli Stati Uniti 45-31.

VELA– Flavia Tartaglini vola alla Medal Race dell’RS:X, grazie al 2° posto (56 pt) ottenuto al termine della 12 regata. Medal Race anche per Mattia Camboni, che nella stessa classe, chiude all’8° posto (117 pt). Dopo 8 regate, Francesco Marrai (Laser) occupa la 13ª posizione (72 pt), Silvia Zennaro (Laser Radial) la 22ª (119 pt), Elena Berta e Alice Sinno (470) sono al 17° posto (51 pt) dopo 5 regate. Nella giornata d’esordio, Francesca Clapcich e Giulia Conti (49er FX) sono terze (3 pt) dopo due regate, mentre Ruggero Tita e Pietro Zucchetti (49er) sono sedicesimi (27 pt).

CICLISMO– L’Italia dell’inseguimento a squadre maschile chiude al 6° posto (4:02.360) nella finale con la Germania (3:59.485).

TENNIS -Fabio Fognini e Roberta Vinci sono stati sconfitti ai quarti dalla coppia statunitense V. Williams-Ram 6-3, 7-5.

BADMINTON– Sconfitta all’esordio per Jeanine Cicognini superata 2-0 (21-11, 21-8) dalla coreana Bae.

ATLETICA– Eliminati entrambi gli azzurri in gara stasera: Margherita Magnani (1500 m) ha chiuso con l’11° posto in batteria (4:09.74); Matteo Galvan (400 m) ha fermato il cronometro sul 46.07, che gli è valso il quarto posto in batteria (il 34° complessivo).

BEACH VOLLEY– Il derby azzurro se lo aggiudicano Paolo Nicolai e Daniele Lupo. La coppia ha superato Alex Ranghieri e Adrian Ignacio Carambula Raurich per 2-0 (21-12, 23-21) e si è qualificata per i quarti di finale. Marta Menegatti e Laura Giombini, invece, sono state eliminate agli ottavi dalle statunitensi Walsh Jennings e Ross con il punteggio di 2-0 (21-10, 21-16).

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

setterosa

Pallanuoto: il Setterosa travolge la Francia

Il Setterosa riparte di slancio. Nella partita inaugurale della World League 2016/2017 di pallanuoto femminile …

vela-land-rover

Vela: gli inglesi do Land Rover vincono America’s Cup WS

Gli inglesi di Land Rover Bar hanno vinto le America’s Cup World Series 2015-’16, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi