Home | In News | Rio 2016: gli azzurri in gara sabato 13 agosto

Rio 2016: gli azzurri in gara sabato 13 agosto

Ieri, venerdì 12 agosto a Rio oro e argento delle azzurre Bacosi e Cainero nel tiro a volo skeet. Italia di bronzo nel 4 senza di canottaggio. Solo quarti i fiorettisti azzurri. Paltrinieri in finale nei 1.500 stile con Detti. Nella vela raggiungono le regate finali Cambiani e la Tartaglini. Phelps manca il 23mo oro olimpico: nei 100 farfalla finisce secondo, ex aequo con altri due.

Azzurri in gara oggi, sabato 13 agosto ai Giochi di Rio 2016. Ecco i risultati.

SCHERMA: Ilaria Bianco, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi battono la Francia 45-36 e portano l’Italia della sciabola in semifinale, dove affronteranno l’Ucraina.

TIRO A SEGNO: Riccardo Mazzetti passa alla fase finale con il quarto posto (586-18x) ottenuto nel secondo turno delle eliminatorie della pistola libera 25 m.

ATLETICA: Dariya Derkach termina le qualificazioni del triplo al 14° posto (13,56).

PALLANUOTO: Il Setterosa ha battuto la Russia 10-5 (3-2, 2-1, 3-1, 2-1) e chiude il girone A al primo posto, con tre successi in tre match disputati.

ATLETICA: La campionessa europea nei 400 m Libania Grenot passa alle semifinali con il 5° tempo complessivo (il 2° in batteria), fermando il cronometro sul 51″57. Maria Benedicta Chigbolu, invece, chiude 26ª (52″06).

CICLISMO: Il quartetto azzurro – Beatrice Bartelloni, Simona Frapporti, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi – batte la Cina nel 1° Round dell’inseguimento a squadre e riscrive il record italiano (4:22.964).

SCHERMA: Finale terzo posto per Ilaria Bianco, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi. Le azzurre sono state sconfitte dall’Ucraina 45-42 e ora affronteranno gli USA per la medaglia di bronzo.

TIRO A SEGNO: Sesto posto per Riccardo Mazzetti nella finale della pistola libera 25 m. L’azzurro ha totalizzato 10 punti in quattro tiri.

TIRO A VOLO: Dopo lo spareggio, Gabriele Rossetti passa alla fase finale dello skeet con la 5ª posizione. Eliminato, invece, Luigi Agostino Lodde che ha completato il secondo turno di eliminatorie al 24° posto (116).

PUGILATO: Guido Vianello (+91 kg) è stato sconfitto dal cubano Pero per 3-0. Per il pugilato italiano resta in corsa soltanto Irma Testa.

TIRO A VOLO: OROOO NELLO SKEET!!! A soli 21 anni, Gabriele Rossetti è protagonista di una finale perfetta, vinta sullo svedese Svensson.

BADMINTON: Jeanine Cicognini è stata sconfitta dalla turca Bayrak per 21-14, 21-9.

VELA: Giulia Conti e Francesca Clapcich (49er FX) occupano la 5ª posizione in classifica (31 punti) dopo la sesta regata. Tra gli uomini, Ruggero Tita e Pietro Zucchetti sono invece 19° (62 pt). Nella classe Laser, Francesco Marrai con il 12° posto (109 pt) è escluso dalla Medal Race così come Silvia Zennaro, 22ª (159 pt) nel Laser Radial. Dopo 9 regate, l’Italia è sesta con 57 punti con il Nacra 17 di Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri. Giorgio Poggi (Finn) è 16° (con 81 pt) dopo 8 regate.

CICLISMO: Le azzurre si piazzano al 6° posto nell’inseguimento a squadre (4:28.368) nella finale persa con l’Australia (4:21.232).

TUFFI: Tania Cagnotto va in finale nel trampolino 3 m grazie alla 7ª posizione (324.40) ottenuta oggi.

SCHERMA: Quarto posto per l’Italia della sciabola. Ilaria Bianco, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi sono state superate dagli Stati Uniti 45-30.

GOLF: Dopo la terza giornata, Matteo Manassero occupa il 33° posto (213, 0), mentre Nino Bertasio è 39° (215, +2).

ATLETICA: Giordano Benedetti chiude la semifinale degli 800 m in 1:46.41, suo primato stagionale, che lo pone al 20° nella classifica generale.

NUOTO: Dominio di Gregorio Paltrinieri nei 1500. Il carpigiano ha vinto l’ORO in 14:34.57, davanti allo statunitense Jaeger (14:39.48). Ma a far festa è anche Gabriele Detti, ottimo BRONZO in 14:40.86. La staffetta 4×100 misti – Carlotta Zofkova, Federica Pellegrini, Arianna Castiglioni e Ilaria Bianchi -, ha chiuso all’8° posto (in 3:59.50).

PALLAVOLO: Un’Italia bellissima supera 3-1 (23-25, 25-23, 25-22, 25-15)i padroni di casa del Brasile, vice campione del mondo e olimpico e, con un turno d’anticipo, ipoteca il primato del girone A, con una giornata d’anticipo. Ininfluente il match di Ferragosto con il Canada: gli azzurri di Blengini, con quattro successi su quattro, passano il turno da primi.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

fioretto

Grand Prix FIE di fioretto: Arianna Errigo e Alice Volpi terze a Torino

Due azzurre sono salite sul terzo gradino del podio nel Grand Prix di fioretto disputato …

setterosa

Pallanuoto: il Setterosa travolge la Francia

Il Setterosa riparte di slancio. Nella partita inaugurale della World League 2016/2017 di pallanuoto femminile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi