Home | In Attualità | Ryanair: piano record per l’Italia nel 2017
Ryanair

Ryanair: piano record per l’Italia nel 2017

Ryanair ha annunciato un piano di investimenti per l’Italia per il 2017 che prevede un impegno pari a un miliardo di dollari, 10 nuovi aeromobili e 44 nuove rotte. Il piano, ha annunciato l’amministratore delegato Michael O’Leary, si aspetta di creare 2.250 nuovi posti di lavoro e una crescita record di traffico a oltre 35 milioni nel 2017 (+10%).

Il piano di sviluppo annunciato da Ryanair per l’Italia porterà più voli, più opportunità di turismo e più occupazione, ha detto il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, commentando il piano della compagnia irlandese low cost per l’Italia al 2017. “Salutiamo positivamente il piano industriale 2017 di Ryanair – ha detto il ministro – che permette più voli, più opportunità al turismo in Italia e soprattutto più occupazione”.

Per quanto riguarda l’aeroporto di Alghero, dal quale Ryanair mesi fa aveva annunciato di voler andarsene per l’aumento di 2,50 euro delle tasse d’imbarco, il ministro ha aggiunto di essere fiducioso per un accordo “entro la fine di settembre” che possa permettere alla compagnia aerea di ritornare sulla sua decisione come accaduto per l’aeroporto di Pescara. “Restiamo in trattative con l’aeroporto di Alghero e siamo fiduciosi di chiudere con loro un accordo analogo a quello per la base di Pescara quando, ai primi di settembre, concluderanno il progetto di privatizzazione in corso, che potrebbe consentire alla base Alghero di riaprire a fine novembre”.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi