Home | Tempo d'Europa | Ue: status speciale per la Gran Bretagna? Prima articolo 50
Gran-Bretagna

Ue: status speciale per la Gran Bretagna? Prima articolo 50

La Commissione Ue “non intende impegnarsi in nessuna discussione preparatoria in questo momento prima della notifica dell’attivazione dell’articolo 50”. Così una portavoce dell’esecutivo comunitario sulle dichiarazioni del ministro tedesco agli affari europei Michael Roth che ha ipotizzato uno “status speciale” con l’Ue per la Gran Bretagna dopo la Brexit e indicato l’inizio del 2017 come possibile data d’avvio dei negoziati Ue-Londra. “Abbiamo detto ‘nessun negoziato senza notifica’ e non intendiamo andare al di là”, ha puntualizzato la portavoce, aggiungendo che la Commissione ha “già ribadito più volte” la sua posizione anche sulla tempistica per far scattare l’articolo 50 che dà formalmente il via all’uscita della Gran Bretagna dall’Ue.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Guarda anche...

Theresa May

Brexit. Theresa May: “Gran Bretagna fuori dall’ Ue il 29 marzo 2019”

Theresa May mette nero su bianco giorno e ora della Brexit con un emendamento alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi