Home | Tempo d'Europa | La Turchia non è pronta per entrare nell’Ue
Parlamento-europeo

La Turchia non è pronta per entrare nell’Ue

“Al momento la Turchia non è pronta né è in grado di entrare nell’Ue”. Così una portavoce della Commissione Ue, riprendendo le dichiarazioni del presidente Jean-Claude Juncker al giornale austriaco ‘Tiroler Tageszeitung’, ha risposto all’ipotesi auspicata dall’ambasciatore turco presso l’Ue Selim Yenel in un’intervista a ‘Die Welt’ in base a cui Ankara potrebbe fare il suo ingresso nell’Unione europea nel 2023, in occasione del centenario della nascita della Repubblica turca. La portavoce ha quindi invitato a non fare “nessuna speculazione né data precisa per l’accesso” della Turchia, in quanto si tratta di un processo “basato sui meriti” della stessa Ankara nel rispetto di “requisiti seri, incluso il rispetto dello stato di diritto e dei valori fondamentali”, tra cui la libertà di espressione.

Iscriviti alla Newsletter (16668)

Guarda anche...

unione-europea

Il 2017 anno del cambiamento: dall’austerità alla crescita

L’anno del cambiamento, dall’austerità alla crescita, fino alla flessibilità nelle politiche economiche. E’ la svolta …

Jean-Claude Juncker

Juncker: “Quelli che hanno pensato di fare l’Ue a pezzi sbagliano”

“Quelli che hanno pensato di fare l’Ue a pezzi sbagliano, perché non esisteremmo come nazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi