Home | In Attualità | Sergio Mattarella nelle zone colpite dal sisma
Sergio-Mattarella-

Sergio Mattarella nelle zone colpite dal sisma

Il Capo dello Stato è vicino alle popolazioni terremotate. È giunto in elicottero ad Amatrice, il paese che maggiormente ha pagato un prezzo in termini di vite umane. Sergio Mattarella ad Amatrice ha visitato la zona rossa della cittadina del reatino e incontrato gli sfollati. Ad accoglierlo il sindaco Sergio Pirozzi, il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Mattarella ai soccorritori, grazie per ciò che fate – Il Capo dello Stato ha parlato brevemente con gli operatori della Croce Rossa Italiana soccorsi speciali giunti dal Piemonte e si è complimentato con loro per il lavoro che stanno svolgendo. “Vi ringrazio per quello che fate” ha detto. “È il nostro dovere, presidente”, gli hanno risposto.

Il Presidente ha quindi proseguito verso il Centro Operativo di coordinamento della Protezione civile. Il presidente della Repubblica, agli sfollati di Amatrice ha assicurato la ricostruzione subito. Lo riferiscono alcuni sfollati che dopo aver salutato il Capo dello Stato nella tendopoli, raccontano che il presidente ha detto: assicuro che ricostruiremo. “Lo speriamo perché ce lo ricorderemo – raccontano gli sfollati -, non vogliamo fare la fine dell’Aquila che sono ancora al punto di partenza. Dove sono finiti i soldi? Chi se li è mangiati? Vogliamo ricostruzione. Amatrice non sarà più come prima – concludono – ma vogliamo ricominciare e che dalle parole di passi ai fatti”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

sergio-mattarella

Sergio Mattarella: “Impegno di tutti combattere la corruzione”

“La corruzione, male che inquina le fondamenta del vivere civile, va avversata senza equivoci o …

Parlamento europeo

Terremoto: Parlamento chiede di svincolare la spesa dal calcolo del deficit

Escludere gli investimenti per la ricostruzione post terremoto in Italia dal calcolo del deficit nazionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi