Home | Artisti | Prince: Paisley Park diventa un museo

Prince: Paisley Park diventa un museo

Paisley Park apre le porte al pubblico. A partire dal 6 ottobre 2016, la proprietà di Prince sarà visitabile con tour guidati di circa 70 minuti, durante i quali si potranno ammirare gli studi di registrazione e le memorabilia della star, tra cui vestiti, strumenti, premi e altre curiosità.

“Prince ha sempre voluto aprire al pubblico Paisley Park – ha dichiarato la sorella del musicista Tyka Nelson – e stava lavorando attivamente su questa idea. Solo poche centinaia di persone hanno avuto la rara opportunità di fare un tour nella tenuta. Ora i fan di tutto il mondo potranno vivere nell’universo di Prince quando per la prima volta apriremo le porte di questo posto incredibile”.

La dimora di Paisley Park è stata inaugurata nel 1987, finanziata in parte dalla Warner Bros Records dopo lo straordinario successo di “Purple Rain”, film e album. Il corpo dell’artista venne ritrovato proprio in uno degli ascensori della residenza, il 21 aprile scorso.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

prince

Jay Z offre 40 milioni di dollari per comprare inediti di Prince

Un’offerta da 40 milioni di dollari per acquistare tutta la produzione musicale di Prince rimasta …

Prince

Prince: la casa di Minneapolis diventa museo

La casa di Prince a Minneapolis diventa un museo permanente. Lo ha deciso l’amministrazione comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi