Home | In Cultura | Con le suggestive Passeggiate si chiude in bellezza il Capodanno Bizantino 2016
amalfi

Con le suggestive Passeggiate si chiude in bellezza il Capodanno Bizantino 2016

Dopo l’emozionante investitura del Magister di Civiltà Amalfitana 2016 Sal De Riso con il suggestivo rito medievale in costume d’epoca, e celebrato il Capodanno Bizantino nella data tradizionale, l’evento quest’anno non si ferma: novità della XVI edizione – organizzata dal Comune di Amalfi, in collaborazione con il Comune di Atrani e il Centro di Cultura e Storia Amalfitana e finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014/2020 – Linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”, Sezione “Iniziative promozionali sul territorio regionale” – il prolungamento degli appuntamenti nel weekend con le Passeggiate Bizantine, in programma fino a domenica 4 settembre. Gli itinerari, gratuiti e condotti da guide specializzate, offriranno la possibilità di scoprire alcuni dei percorsi inediti suggeriti dalla guida “Amalfi la città famosa, la città da scoprire”, pubblicata dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana.

Domani, sabato 3 settembre la passeggiata proposta è tra “Vicoli e Platee: il volto antico delle città”: l’itinerario si svolge per la maggior parte lungo l’antica via Maestra dei Villaggi, attraverso i numerosi terrazzamenti di limoni, dove si potranno ammirare innumerevoli scorci panoramici su Amalfi e sulle varie conche marine costellate da tipiche case e antiche torri di difesa o di avvistamento. Il tempo di percorrenza, attraverso numerose rampe di scale, è di circa 4 ore. Domenica invece si potrà scoprire Amalfi “Risalendo il Canneto”, ovvero lo stretto e tortuoso vallone del torrente al cui sbocco si estende il centro urbano della città. Oltre alle due uniche cartiere in funzione, questo percorso offre la possibilità di visitare il Museo della Carta e quello dell’Arte Contadina, nonché alcune piccole cappelle; non presenta difficoltà tranne poche rampe di scale, e richiede un tempo di percorrenza di circa 2 ore e 30’. Per entrambe le passeggiate la partenza è prevista alle 9.30 da Piazza Duomo ad Amalfi. Per info e prenotazioni: info@capodannobizantino.it, 349 3720349.

Le passeggiate chiuderanno in bellezza un’edizione ricca di soddisfazioni, come sottolinea il Sindaco di Amalfi Daniele Milano: “Un bilancio positivo per una grande manifestazione in scia con l’altro grande evento che ha caratterizzato l’estate 2016 ad Amalfi, ovvero la Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare. Il riconoscimento di Magister attribuito a Sal De Riso, un grande imprenditore del territorio che si è fatto da zero e che ha fatto volare alto il nome della Costa d’Amalfi al di fuori delle sue mura, è un premio ancora più carico di significato: è un riconoscimento al territorio, ai valori e alle eccellenze per le quali la Costiera è amata, apprezzata e conosciuta nel mondo, oggi come nel medioevo”. Concorde il Sindaco di Atrani Luciano de Rosa Laderchi: “Ci siamo adoperati affinché per la prima volta un cittadino e figlio della Costiera fosse nominato Magister. Il Capodanno Bizantino è l’esempio di manifestazione di successo di cui abbiamo bisogno per promuovere un turismo culturale di qualità”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Regata-Storica-delle-Antiche-Repubbliche-Marinare-Italiane

Amalfi: la Regata Storica delle Repubbliche Marinare domani in diretta su Rai 2

Tutto pronto per la 61esima Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane. Già arrivati nella …

regata-amalfi

Madalina Ghenea madrina della Regata Storica ad Amalfi

Il fascino intramontabile della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane incontra la classe e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi