Home | Tempo d'Europa | Italia firma la convenzione del Consiglio d’Europa su sicurezza stadi
stadio-Olimpico-di-Roma-

Italia firma la convenzione del Consiglio d’Europa su sicurezza stadi

“Aumentare la sicurezza dentro e fuori gli stadi, prima, durante e dopo le partite e migliorare l’accoglienza per gli spettatori inclusi bambini, anziani e disabili”. Lo richiede la convenzione del Consiglio d’Europa firmata a Strasburgo dall’Italia.

Il testo prevede che gli Stati adottino piani che combinino sicurezza e accoglienza e contengano tra le diverse misure, anche quelle per la gestione efficace della folla, per assicurare che tutti gli spettatori abbiano una buona visione della partita, e servizi di ristoro e sanitari appropriati.

Nella convenzione viene prestata grande attenzione anche agli accorgimenti che devono essere presi per garantire la sicurezza e la tranquillità di quanti abitano o lavorano vicino ai luoghi degli eventi sportivi. L’Italia come tutti gli altri Stati che ratificheranno il testo dovrà assicurare un “punto nazionale d’informazione sul calcio” (Pnic) per garantire tra l’altro lo scambio di dati in occasione delle partite internazionali tra le forze dell’ordine dei diversi paesi coinvolti.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

neonati

In Italia nascono sempre meno bambini

Nel 2015 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 485.780 bambini, quasi 17 mila in …

italia-rugby

Rugby: Italia-Tonga 17-19

Finiscono con una sconfitta i test match di novembre della nazionale italiana di rugby. Nell’incontro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi