Home | Tempo d'Europa | Sergio Mattarella: rilancio dell’Europa contro il terrorismo
Sergio-Mattarella

Sergio Mattarella: rilancio dell’Europa contro il terrorismo

“Il contesto economico attuale, caratterizzato da moderate prospettive, richiede iniziative europee e nazionali volte al rilancio degli investimenti pubblici e privati” e “un intervento più deciso da parte dei governi in ambito di riforme strutturali, a partire da scelte coraggiose nella governance europea”. Lo scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al forum Ambrosetti, spiegando che hanno un ruolo decisivo la crescita e “l’incremento delle possibilità di lavoro”. “Rafforzare le prospettive di crescita e di occupazione – ha spiegato il Capo dello Stato – è il punto di partenza per migliorare la coesione sociale e il sentimento di appartenenza al progetto europeo”.

Secondo Mattarella, “è evidente come sicurezza economica, welfare e lavoro siano centro delle preoccupazioni dell’opinione pubblica e iniziative concrete e coordinate a livello di Unione Europea possano generare ricadute positive contrastando anche diffusi fenomeni di disaffezione a cui oggi assistiamo”.

Rilancio dell’Europa contro il terrorismo”Il rilancio della tensione europeista è più che mai indispensabile anche per affrontare la minaccia terroristica e gestire con successo il dramma delle migrazioni”, ha scitto il presidente della Repubblica in un messaggio inviato al Forum Ambrosetti. “Pace, libertà, democrazia, sicurezza, benessere sono stati i valori condivisi alla base della costruzione europea e la loro promozione e difesa ha ancora maggiore senso oggi, quando vengono messi a repentaglio. “L’Unione Europea – ha concluso – ha saputo dotarsi, nel corso degli anni, di strumenti potenzialmente formidabili. Occorre ora procedere con lungimiranza verso il loro completamento, al fine di consentire il dispiegamento di proficue politiche comuni che, mirando alla crescita economica, alla coesione sociale ed alla piena occupazione, suonino concreto consolidamento dell’adesione all’ideale europeo”.

Iscriviti alla Newsletter (16543)

Guarda anche...

Giovanni Falcone

Strage Capaci. Anniversario morte di Giovanni Falcone

Venticinque anni fa la strage di Capaci. Cosa nostra uccise in un attentato il magistrato antimafia …

Matthias-Fekl-Thomas-de-Maiziere

Terrorismo. I ministri dell’interno francese e tedesco chiedono cooperazione Ue

Lunedì 27 Marzo, pochi giorni dopo l’attacco di Londra, il ministri degli interni tedesco e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi