Home | In News | In Benessere | Shiatsu: il rimedio antistress preferito dagli italiani
Massaggio-shiatsu

Shiatsu: il rimedio antistress preferito dagli italiani

Tra le discipline del benessere, lo shiatsu è il rimedio antistress preferito dagli italiani. Oltre un milione e mezzo quelli che lo hanno provato, 600 quelli per cui rappresenta una passione e che ne fanno uso abitualmente.

Ora per approfondire le conoscenze sullo shiatsu, pratica manuale di antica origine orientale, c’è un’intera settimana dedicata, dal 18 al 25 settembre, organizzata dalla FISieo (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori).
Con eventi, studi aperti e incontri divulgativi sull’intero territorio nazionale, in un fitto programma che per la quinta edizione è dedicato al tema “Shiatsu tra Arte e Scienza”, a sottolineare, come spiegano gli esperti,che come un’opera d’arte questa pratica mette in moto stimoli nuovi e sollecita emozioni che vanno oltre la quotidianità e attivano inedite consapevolezze.

“Lo shiatsu – spiega Dorotea Carbonara, presidente FISieo – è in grado di stimolare un riequilibrio che interessa simultaneamente sia il corpo fisico sia gli aspetti psichici ed emozionali. Favorisce lo sviluppo di un nuovo atteggiamento mentale e di uno stile di vita capace di preservare e stimolare un nutrimento profondo di tutto l’essere umano, e un’armonica relazione con l’ambiente circostante”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi